Pagine

sabato 31 marzo 2018

VIDEO: I MEDIA E IL DEEP STATE - Kim Dotcom






Hacker, esperto di cybersecurity, fondatore di Megaupload, sito di file sharing nonché il 13esimo portale più visitato al mondo, con incassi vicini ai 175 milioni di dollari l’anno, Kim Dotcom a diciotto anni crea una chat telefonica e viene arrestato per frode. 


Successivamente inventa DataProtect, un’azienda specializzata sulla sicurezza informatica con cui guadagna milioni di dollari. Costretto a trasferirsi in Nuova Zelanda quando gioca in borsa sfruttandone i meccanismi mediatici, viene accusato di aggiotaggio.

 La vicenda di Megaupload non è ancora conclusa: viene accusato dalle autorità americane perché Megaupload avrebbe negli anni causato un buco di 500 milioni di dollari di profitti mancati per i detentori del copyright, che ottengono l'estradizione. Lui fa ricorso e nel 2018 risponde anche con una contro denuncia al governo neozelandese. Ha reso la sua vicenda una questione politica. Le sue interviste e i suoi tweet @KimDotcom) imbarazzano la nazione più potente al mondo, in una vicenda che divide l’opinione pubblica tra chi considera l’imprenditore un criminale e chi il paladino della libertà online contro la censura.


link al video:



 

2 commenti:

  1. K una cosa è sicura: prima o poi moriremo, anche senza oggetti o meteoriti, due mesi fa è morta una persona con cui avevo lavorato, colto da infarto cade a terra e batte la testa sullo spigolo del marciapiede, i paramedici lo salvano dall'infarto lo stabilizzano e lo trasferiscono al pronto soccorso. All'ospedale si accorgono che è in coma a causa della frattura della base cranica. Dopo poche ore muore, se vuoi fasciati la testa.

    Tornando all'articolo, uno che veramente rompe le balle al sistema non ha più patria, deve viaggiare leggero e spostarsi in tempo zero. Questo finché non ci sarà abbastanza gente intelligente che riesca a mettere in crisi questa massa di pecore di merda ignoranti e schiave e il sistema che le sta portando nel fosso. Sono stanco di avere intorno troll spie sbirri e gente che non capisce. A volte mi aesemb di essere allo zoo nelle gabbie Delle scimmie, forse un meteorite potrebbe essere una buona soluzione.

    jj

    RispondiElimina