Pagine

giovedì 15 marzo 2018

LAM - Colui che va: Una possibile genesi del fenomeno UFO






di: Carlo Barbera

Lo scopo di questo articolo è quello di esaminare l’idea che il fenomeno UFO, iniziato “ufficialmente” nel 1947 con l’avvistamento di Kenneth Arnolds sulle Cascade Mountains, fu causato deliberatamente da una serie di operazioni magiche compiute da alcuni occultisti. Più di cinquant’anni dopo, il fenomeno UFO è ancora attivamente incoraggiato da alcune società iniziatiche al fine di utilizzare la conoscenza extraterrestre per guidare il corso dell’evoluzione umana.



L’Operazione Amalantrah

Il nome Aleister Crowley è sinonimo di società segrete ed operazioni magiche. Riverito nei circoli occultistici come maestro di Alta Magia e materie occulte, il suo nome ancora evoca veementi orrori nelle menti di alcuni, che vedono Crowley come la personificazione dell’Anticristo. Sicuramente maestro nel pubblicizzare se stesso e nelle sue posizioni anti-establishment, egli adottò il 666 come proprio numero magico ed abbracciò positivamente l’epiteto greco di “To Mega Therion”,  (La Grande Bestia), termine del resto che fu usato nella sua infanzia anche dalla madre membra come tutta la sua famiglia dei Plymouth Brethren, una setta inglese fondamentalista cristiana, per definire il figlio degenere, e poi dall’opinione pubblica e dall’ignorante e bigotta stampa Britannica che si scagliarono contro le sue idee ed i suoi comportamenti rivoluzionari, marchiandolo come “The wickedest man in the world”(L’uomo più vizioso del mondo). 

 


 Aleister Crowley


Poeta, Autore, Mago, Yogi, Filosofo, Alpinista, utilizzatore di droghe e Satiro, la produzione magica, artistica e letteraria di Crowley fu straordinariamente prolifica e la sua esistenza assolutamente edonistica.

La sua eredità attrae tutt’oggi molti nuovi adepti ed alla sua immagine irriverente è rivolta ancora la fedeltà e la fede di molti.

Vi potete chiedere cosa abbia a che fare con gli extraterrestri un Mago Ermetico e membro di alto rango di diverse società iniziatiche (Massoneria, Golden Dawn, A.’.A.’., O.T.O.).
La risposta si trova in un disegno realizzato dallo stesso Crowley nel 1918. Esso mostra un’intelligenza aliena con cui egli entrò in contatto durante una serie di evocazioni magiche chiamate “Operazioni Amalantrah” e realizzate a New York durante tre mesi del 1918.
Crowley era solito abbozzare le sembianze degli esseri che incontrava durante le sue evocazioni per aggiungerle ai dettagliati diari scritti che compilava per tutte le sue operazioni magiche.

Le Operazioni Amalantrah furono parte di ciò che Crowley definì “La grande Opera”; la coltivazione volontaria della crescita spirituale. Secondo lui parte della Grande Opera implicava “l’instaurazione di contatti con intelligenze non umane” – in altre parole, con esseri che non erano di questo mondo – o ciò che noi oggi definiremmo extraterrestri.
Lo scopo delle invocazioni Amalantrah, per ammissione dello stesso Crowley, fu quello di aprire un portale interdimensionale che gli avrebbe permesso di accedere ad esseri di altre dimensioni. Uno degli esseri che venne attraverso questo portale, quello che Crowley descrisse nel suo disegno, fu chiamato LAM. Come si può notare, Lam è considerato dagli occultisti come un’entità generica piuttosto che un essere individuale. Il volto descritto nel disegno ha una sorprendente somiglianza con l’odierno e popolare concetto di Alieno Grigio.



Il disegno originale realizzato da Crowley, raffigurante l'entità denominata LAM,e le sue somiglianze con i presunti alieni di tipo grigio; che abbia contattato una entita astrale oppure un essere di altre dimensioni di tipo grigio è difficile dirlo, ma ci sono molti punti di contatto con tale teoria.


L’immagine di Lam può certamente essere considerata genuina in quanto ha una storia verificabile. Effettivamente Crowley incluse il ritratto di Lam nella sua rappresentazione “Esibizione delle Anime Morte”, tenuta al Greenwich Village, a New York, nel 1919. Esso fu anche usato come illustrazione nel libro di H.P.Blavatsky “La Voce del Silenzio”, pubblicato nello stesso anno.

Sotto l’immagine Madame Blavatsky scrisse: “Lam è la parola Tibetana per Via o Sentiero, e LAMA è Colui che Va, il titolo specifico per gli Dei dell’Egitto, Colui che percorre il Sentiero, nella fraseologia Buddhista.”
Quando l’Operazione Amalantrah fu completata Crowley si assicurò di sigillare il portale che aveva usato per permettere l’accesso di Lam al nostro mondo.






Il disegno originale di Lam fu affidato, nel 1945, a Kenneth Grant, uno dei più brillanti studenti di Crowley e suo successore come Capo dell’OTO nello stesso anno. L’interesse di Grant per il fenomeno CETI (Contatto con Intelligenza Extraterrestre) è stato duraturo e la sua posizione come capo dell’O.T.O. lo ha reso in grado di perseguire e sviluppare questo interesse tra i membri della sua organizzazione.

Nel 1955 Grant annunciò la scoperta di un pianeta trans-plutonico chiamato Iside. Fu in questo tempo che stabilì un ordine chiamato Loggia Nu-Iside con lo scopo (tra gli altri) di contattare le più elevate intelligenze non umane.

La storia procede fino al 1980, quando Grant sostenne di aver ricevuto dei “messaggi” che lo portavano a concludere che il ritratto di Lam realizzato da Crowley poteva essere usato per fornire un punto focale per l’energia extraterrestre originariamente invocata nel 1918.
Non è chiaro perché a Grant servì così tanto tempo per realizzare ciò, quando è comune, nei circoli occultistici, utilizzare tali oggetti come punto di focalizzazione. Probabilmente la scala delle attività realizzate da Grant doveva essere aumentata per permettere al potenziale Lam di essere pienamente realizzato.




 Kenneth Grant


Per promuovere e regolare l’utilizzo del ritratto tra i membri della sua società Grant scrisse un testo chiamato “The Lam Statement”. Lo scopo di ciò era “regolarizzare il modo di rapporto e costruire una formula magica per stabilire una comunicazione con Lam”. Questo coincideva con la creazione di Grant di una seconda suddivisione dell’O.T.O., “Il Culto di Lam”. L’invocazione di Lam o degli esseri che noi conosciamo come Alieni Grigi fu così ufficialmente approvata dall’O.T.O. 

Nonostante Crowley sia stato meticoloso nel sigillare il portale aperto nel 1918, le entità Lam hanno continuato e continuano ad entrare attraverso il portale da lui creato. Come è possibile ciò? Per rispondere a questa domanda dobbiamo esaminare le attività di due altri occultisti molto noti.


Le Operazioni Babalon

Due studenti non ufficiali di Crowley durante i suoi anni finali furono L.Ron Hubbard che più tardi fondò il movimento di Scientology ed il carismatico Jack Parson che fondò il “Jet Propulsion Laboratories”.
Entrambi studiarono estensivamente l’opera di Crowley, specialmente quella in relazione ai portali interdimensionali che il Maestro aveva creato usando la sua enorme conoscenza occulta.

Crowley era preoccupato dell’avventatezza della coppia nel trattare con energie così elevate. Avendo impiegato l’intera vita per dominare la sua interazione con le forze supernaturali li considerava troppo fiduciosi e privi di esperienza e dopo averli avvertiti, cessò definitivamente tutte le comunicazioni con loro. Nessuno dei due fu dissuaso dal fatto ed entrambi continuarono ad operare con il portale dormiente che Crowley aveva lasciato quasi 30 anni prima.

Così nel 1946 Hubbard e Parson iniziarono ciò che nei circoli occultistici è conosciuto come “Le Operazioni Babalon”.  L’intenzione era quella di usare la “magia sessuale” per creare un “figlio” nei reami spirituali. Essi avrebbero poi “richiamato” il bambino spirituale e lo avrebbero diretto nell’utero di una femmina volontaria (Marjorie Cameron che successivamente divenne moglie di Parson) in cui si sarebbe manifestato come “umano” dopo l’usuale periodo di nove mesi di gestazione. Nascendo, questo bambino avrebbe incarnato le forze di Babalon – la Donna Scarlatta della Rivelazione che nei circoli occultistici simboleggia l’alba dell’Eone di Horus, la nuova era. 

Le Operazioni Babalon non solo riaprirono il portale, ma ne aumentarono l’intensità rendendolo altamente instabile. Esse furono ben documentate in diari dalla cui lettura molti desumono l’incapacità dei due a chiudere il portale che avevano riaperto e che sembrava essere sfuggito al loro controllo. 

E’ interessante considerare la concomitanza tra la riapertura del portale interdimensionale da parte di Hubbard e Parson e l’onda di attività extraterrestre ed avvistamenti UFO che iniziarono con l’avvistamento di Kenneth Arnolds di nove “dischi volanti argentei” sulle Cascade Mountains nel Giugno del 1947 e l’incidente di Roswel, accaduto un mese dopo, e dove si suppone che alieni presumibilmente di tipo Grigio si siano schiantati in un disco volante. L’attività UFO è immutata da allora. Sebbene tale affermazione non è certa, potrebbe essere che questi visitatori extraterrestri stiano accedendo al nostro pianeta attraverso questo portale riaperto ed altamente instabile.

Interessante è anche il fatto che tutti questi avvenimenti, le Operazioni Amalantrah del 1918 e le Operazioni Babalon del 1946 come l’avvistamento di Arnolds e l’incidente di Roswell nel 1947 avvennero in America.

 

Il Culto di Lam

Il Culto di Lam, a tutt’oggi, continua ad incoraggiare i suoi membri ad invocare Lam.
Kenneth Grant ha dichiarato: "Lam è un Grande Antico il cui archetipo è riconoscibile nei racconti sugli occupanti degli UFO."  Il Lam (o Grigio) continua ad essere evocato dal Culto del Lam ed incoraggiato ad interagire con l’umanità al fine di favorire lo sviluppo spirituale del genere umano. Sul tema dell’invocazione a Lam, Grant dichiara: “Fissare gli occhi di questa entità è invitare un potente contatto. Si avverte un’immediata sensazione di leggerezza, di assenza di peso, e poi una sensazione di caduta… di essere risucchiati in un vortice…”. Queste esperienze sono molto simili alle testimonianze fornite dai contattati che hanno avuto incontri con Alieni Grigi.






Grant ha anche dichiarato:

- Lam è un collegamento tra il sistema solare di Sirio e quello di Andromeda
 
- Lam è la via d’accesso al Vuoto. Il suo numero, 71, è quello del “Nulla”, un’apparizione
 
- Lam è l’energia occulta portante le vibrazioni di Maat e può procedere da quell’eone futuro

- Lam, come un Grande Antico, il cui archetipo è riconoscibile nei racconti sugli occupanti degli UFO
 
- "...e in ciò io sono come un bambino in un uovo" AL.II.49
 
- Lam è stato invocato per compiere il lavoro in atto stabilito da Aiwass; come un riflesso di Aiwass
 
- Lam come il trasmettitore ad AL delle vibrazioni di LA attraverso MA ovvero la chiave dell’Eone di Maat
 
- Crowley considerava Lam come l’anima di un defunto Lama di Lêng, tra la Cina ed il Tibet

Conclusioni

Lo Stargate o apertura stellare tra tempo e spazio, prodotta dalle Operazioni Amalantrah di Crowley crearono un portale attraverso il quale Lam ed altre influenze extra-cosmiche hanno potuto entrare nell’universo conosciuto. Sebbene lo stesso Crowley, al completamento delle operazioni, fu attento nel sigillare il portale, altre operazioni successive hanno riaperto il portale e lo hanno lasciato in uno stato che permette a qualsiasi essere extraterrestre di accedere al nostro mondo. Che ciò sia vero o meno, è chiaro che molti nei circoli occultistici credono che sia questo il caso e che l’essere conosciuto come Lam sia in effetti un Grigio. E’ del resto ferma volontà di alcuni occultisti incoraggiare l’interazione dei Grigi con il genere umano, essendo convinti che essi detengono la chiave dell’evoluzione spirituale dell’umanità.
 
"La mia osservazione dell'Universo mi convince che ci sono esseri d'intelligenza e potere di gran lunga più elevati di qualsiasi cosa che  possiamo concepire come esseri umani; che essi non sono necessariamente basati sulle strutture cerebrali e nervose che conosciamo, e che la sola ed unica possibilità per il genere umano di avanzare nell'insieme è che gli individui prendano contatto con tali esseri." A. Crowley, 1944."
 




 Note:

Jet Propulsion Laboratories : Laboratorio Missilistico di Pasadena in California
Maat : La Dea Egiziana della Verità e della Giustizia. Il suo nome significa “misura” o “verità”. “Ma”, la Figlia.

Eone : termine gnostico per la Divinità Suprema, anche ciclo di tempo indicante un periodo di circa 2000 anni (nel culto di Crowley). L’attuale Eone è quello di Horus iniziato nel 1904. Esso succede all’Eone di Osiride, caratterizzato dal sorgere e tramontare di religioni quali il giudaismo ed il cristianesimo. Ancora precedente all’Eone di Osiride fu l’Eone di Iside, l’era pagana di cui molti elementi stanno riapparendo nell’Eone attuale, il prossimo Eone, per alcuni già in fase di manifestazione parallela a quella dell’attuale Eone di Horus, è l’Eone di Maat, l’Eone della Verità e della Giustizia.

Aiwass: un’Intelligenza preterumana con cui Crowley è stato in contatto in varie epoche della sua vita. Nel 1904, Aiwass comunicò il “Libro della Legge” che costituisce la base del culto di Crowley. 

AL : Letteralmente “Il”, Tutto, un termine che significa Dio, Grande, Onnipotente, Hadit (nel culto di Crowley) cioè il punto infinitamente piccolo eppure supremamente potente, che in unione con Nuit (LA) genera l’universo manifesto.

LA  : Letteralmente “Non”, Nulla, Nuit (nel culto di Crowley) lo spazio infinito e le infinite stelle in esso. E’ la circonferenza infinita che contiene il punto infinitamente piccolo.



78 commenti:

  1. C'e'da scommetterci le palle che sti idioti abbiano aperto portali quello che non mi spiego e' che di abduction si parla da millenni nei testi con gli stessi dettagli di oggi.Non e'un fenomeno iniziato da Crowley esiste da sempre.


    Luke

    RispondiElimina
  2. Scusami white wolf ma sti cazzo di satelliti geostazionari in orbita nello spazio ci sono? SI O NO?

    RispondiElimina
  3. Bell articolo...ma l'argomento UFO è complesso e ci vuole una giornata per dire tutto.In poche parole però gli UFO sono.

    1)entità multidimensionali(e fanno anche cerchi del grano)

    2)operazioni militari

    RispondiElimina
  4. Se fosse così complessa la mente umana non sarebbe divisa in emisferi.Siamo esseri spirituali prima che uomini nella forma evolutiva asseconda dove si è vissuto o interagito con l'ambiente circostante. Si può pensare allora che sia l'ambiente a fare l'uomo o vero il contrario? improbabile visto la scarsità di quest'ultimo mammifero ad entrare in simbiosi con l'eco sistema, cosa che riesce meglio a gli animali in natura su cui l'uomo ha molto da imparare. L'ambiente muta è l'uomo con esso,fattori climatici possono interagire fino ad influenzare il DNA ma non vedo come possa aver mutato questo capoccione dalla grigia pelle o da quale pianeta sia stato generato se non in casa "nato" o cia o magari dai Mossad dove ci si nasconde dietro come ultima speranza prima che gli sia fatta un" tana libera tutti". Magari è possibile che siano più evoluti o magari prodotti in laboratori di genetica dove escono asessuati, sono buoni o cattivi saranno i nuovi terroristi? gli argomenti che ne seguiranno per distrazioni convulsive ... La verità è che stanno guadagnando tempo prima che le loro menzogne emergeranno... distrazione di massa appunto che precede ai possibili scenari di ologrammi "magari ce cascano" il loro credo, visto la così alta percentuale dei senza cultura. Mi concentrerei invece su i crani dolicocefali  (testa oblunga) dei sacerdoti serpente dell'antico Egitto
    Si sapeva che fino al 1985 alcuni crani, ritrovati in alcuni templi preistorici di Malta a Taxien, Ggantja e Hal Saflieni, erano esposti nel Museo Archeologico della Valletta. Da qualche anno a questa parte però erano stati rimossi e messi in deposito e non più visibili al pubblico. Pare che ora riemergono all'attenzione, ci sono prove e foto. Qualcuno di voi in precedenti post ha citato la confraternita del serpente, Ancor interessante argomento che lascia il tempo che trova.

    Abraxas

    RispondiElimina
  5. Credo che il fenomeno UFO dei tempi moderni (dischi volanti) sia da considerarsi tecnologia tedesca messa a punto dal Terzo Reich. Probabilmente da questa tecnologia deriva il disco volante caduto a Roswell. La base si trova in Antartide e sono stati gli stessi USA a cercarla nel 1946, vedasi l'operazione (militare) High Jump, finita anzitempo per "forze ostili". Tutt'oggi gli USA non hanno territori nell'Antartide. Sono praticamente banditi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Maksimiljan, niente di più semplice. La stessa tecnologia proveniente da Atlantide la cui base nell'antardide dove scienziati tedeschi ed europei, si dedicarono allo studio affilando l'ingegno e relativa messa in opera...non da sopra ma da sotto! con quanta voracità e bramosia è stata rubata da gli americani che ne detengono il potere occulto...Rubano e mentono e poi ci raccontano fiabe e storielle,hanno sempre agito così.

      Abraxas

      Elimina
    2. Gruppi scelti di tedeschi dell'haenenerbe ed altri nazionalsocialisti sono sicuramente entrati in contatto con gli abitanti di agarthi, da lì hanno preso le informazioni per poi costruire i primi prototipi a propulsione magnetica,i famosi dischi volanti del fhurer, gli stessi che poi prima della fine della guerra sono stati fatti partire con sottomarini con destinazione l'antartide, per non fare finire in mano nemica questa tecnologia. Sicuramente alcune cose sono state trovate dal nemico, é questo spiega in parte alcune tecnologie fatte uscire più avanti; alcune storie di presunti alieni, sono sicuramente operazioni dei servizi per tenere occultata tale tecnologia all'umanità. Hitler stesso era un medium ed era in contatto con i signori di agarthi. Assolutamente d'accordo con te, agli americani non è consentito avvicinarsi all'entrata dei poli, dove si trova l'ingresso per la terra di sotto o introterra, i signori di agarthi sanno bene quale sia il potere maligno che crea il caos sulla terra.

      Elimina
    3. La spedizione in Tibet di Ernest Schafer voleva proprio ripristinare il contatto perduto con il Re del mondo. I monaci tibetani erano il tramite, perché custodivano il 'mantra magico'(frequenze sonore) per la comunicazione telepatica. I tedeschi vennero a sapere di una antica cviltà nell'Antartide (magari era il centro di quella atlantidea). Il loro approdo in Antartide subito dopo non fu casuale. Come casuale non fu certamente nemmeno il territorio scelto per lo sbarco (chiamata Nuova Svevia in tedesco). Tempo dopo, quando i satelliti potevano scovare anche terre sotto i ghiacci, scoprirono un canale grande che portava praticamente al polo. Qui il Reich si uni direttamente con gli Iperborei e divennero custodi del Graal e della memoria del sangue, del Archetipo. In definitiva divenne una guerra totale tra Dei che si portò in superfice. La guerra ovviamente continua, perché dal polo sud rinacera la nuova età dell'oro, mentre i giudei col loro demiurgo vorrebero chiudere il portale e sbarazzarsi dell'archetipo solare, mischiando e annichilendo il sangue ariano - quello che ha memoria effettiva.

      Elimina
    4. Magari per noi è assodato White,ma molti non sono in grado di comprendere... cercatori come Karl Maria Wiligut 1886, un colonnello austro-ungarico che fu passato da prima per pazzo e chiuso in un manicomio sotto lo pseudo nome di WEITHOR, che sta per il sapiente dio germanico Thor...liberato nel 1927 dalle SS. Egli affermò ad Himmler che il rifugio degli ariani dell'estrema Thule andasse cercato tramite memoria di vita parapsicologica sotto terra nel Tibet. L'entrate per Agharti la cui capitale (Shamballa) sono diverse,tengo a precisare che i nazionalsocialisti erano prima di tutto speoligi naturalisti in particolare le SS sturmbannfuhrer oltre alle conosciutissime SS ahnenerbe e ai Guerrieri ario-vedici SS totenkopf. Fu una ricerca per eccellenza dell'eredità ancestrale. Si spinsero così oltre alla ricerca della razza primordiale artica (Urasse) degli ariani Iperborei discendenti di Atlantide che fecero incazzare i degenerati ibridi semiti fin dal monte del sinai a quello degli ulivi... Ma fecero ancora di più, giunsero a riscoprire nelle antiche civiltà i punti Chakra della terra. Esistono in quanto il pianeta è un essere vivente cosciente e vibrante così come lo siamo noi. L'energia fluisce attraverso ciascuno dei principali punti di energia in un sistema a griglia conosciuto e mappato millenni fa' già dai sapienti scienziati Iperborei. Eredità passate a grandi uomini come il genio diTesla che sapeva come sfruttare il magnetismo terrestre come pura energia e non solo.Strutture come Stonehenge, le piramidi d'Egitto quelle dei Maya degli Aztechi, Inca fino all'Europa dal Colosseo al luogo sacro  pagano Externseine .Punti specifici dove interconnessi tra loro fungevano come comunicazioni a distanza. Chi ha potuto visitare il castello di Wewelsburg può capire di cosa si è trattato e di quale magnifica ricerca sia stata compiuta, stroncata solo dall'invidia dell'infido essere capitalista avido materialista che oggi regna su l'uomo degenerato e involuto schiavo della feccia. In conclusione sì è cercato di preparare l'uscita dei signori di Agharti ma probabilmente l'umanità non è pronta né mai lo sarà finché continuerà a guardarsi fuori.

      Abraxas

      Elimina
    5. Maksimiljan ti sei iniziato bene, stiamo sulla stessa frequenza ed'è un piacere averti ritrovato.

      Abraxas

      Elimina
    6. Ottimo Abraxas. Le piramidi comunque ci sono anche da noi, nei colli Euganei ad esempio. O in Brianza, vicino a Missaglia. Nei colli Euganei ci sono anche le terme, la gente istintivamente si reca alle terme per rigenerarsi ma io penso che sia la vicinanza delle piramidi a rigenerare il corpo e inconsciamente ci vanno per quel motivo senza saperlo. A tal proposito vi ricordate il film Cocoon? Sì, esiste una energia "naturale" che non vogliono farci usare, Dio solo sa quanto abbatterei quei tralicci della corrente...
      Maksimiljian credo sia tutto vero quello che dici, e sai perché? Citi un sacco di cose che Hollywood racconta tramite i suoi film, in modo che i gentili associno determinati nomi ed idee ai concetti elementari e deviati espressi dalle loro favolette commerciali per mentecatti. Vi ricordate Indiana Jones? Il Graal... i Nazisti cattivi... L'Arca dell'Alleanza... i film recenti (tipo dopo il 2000) io non li guardo, però quello sul maia... su Churchill volevo dire, quel film vorrei guardarmelo, per capire come ha fatto a salvare l'Europa... ahahahah, bella questa. Adolf fu troppo buono, Serrano spiega anche il perché, il sangue Germanico conferisce Nobiltà d'Animo ed automaticamente Ingenuità, ingenuus in latino significa "nobile".

      Elimina
    7. Ciao Abraxas. Grazie per gli aprezzamenti (ho lasciato fare al mio corpo astrale). Mi puoi rinfrescare la memoria e dire dove ci siamo gia' incontrati (virtualmente)?

      Elimina
    8. Maksimiljan lo hai appena scritto, in astrale,fuori dal corpo e fuori anche dalla stessa Matrix in una linea energetica vibrante fuori anche dal tempo stesso. Un po' come Himmler grande esoterista o come Rudolf Hess, sensitivo, ecco diciamo che quelle doti le abbiamo avute tutti in un lontano passato perse dal momento che abbiamo interrotto la connessione con il divino interiore.
      In realtà tramite lo scritto io non parlo con te Maksimiljan ma attraverso di te.
      Spartan, quanto sostieni è vero nei film ci sono dei messaggi subliminali che holiwood utilizza per trasmettere messaggi diretti per chi riesce a interpretare... Poi le verità e le menzogne si mescolano e sta sempre a gli Iniziati criptarle!
      Roma e piena di punti energetici soprattutto dove è ubicato il vaticano e il palatino o nella maggior parte dei casi dove furono eretti templi, ed in seguito chiese.

      Abraxas

      Elimina
    9. Non solo possibili entrate, in Antartide dove non si puo andare se non entro specifici limiti, e tutto cio ‘ che ne parlava e’ stato nascosto e censurato. Perche cosa crediate abbiano combattuto nelle Falklands. Ma perche’ in altri posti della terra credete che non ci siano punti e gallerie che portino al mondo sottoterra? Cosa credete che ci sia la’ sotto?


      https://m.youtube.com/watch?v=_QUAEFiNatE


      http://www.repubblica.it/venerdi/articoli/2017/02/15/news/l_antartide_perde_i_pezzi-158350300/amp/


      http://www.greenreport.it/news/clima/antartide-gigantesca-crepa-nella-banchisa-si-sposta-chiude-la-stazione-ricerca-britannica/


      https://www.segretiemisteri.com/2017/06/team-di-scienziati-scopre-una-porta-spazio-temporale-in-antartide/


      https://misteroufo.blogspot.it/2017/03/antartide-evacuazione-di-massa-e-strane.html?m=1


      https://www.galileonet.it/2017/09/ghiacci-antartide-spaccano-polinie/amp/


      https://www.telegraph.co.uk/news/2016/12/01/astronaut-buzz-aldrin-evacuated-south-pole/amp/


      https://m.youtube.com/watch?v=AI72YQvBvDc


      https://m.youtube.com/watch?v=3ny5vbSkNhg


      Reti sotterranee collegano luoghi diversi del pianeta e talvolta si estendono per migliaia di chilometri, attraversando interi paesi. Solo nel 2014 hanno scoperto una rete di tunnel in Baviera, migliaia di tunnel sotterranei dell’Età della Pietra che si estendono in tutta Europa, dalla Scozia alla Turchia, lasciando i ricercatori perplessi sulla loro funzione originaria, una vasta rete di gallerie scavata dagli uomini della pietra congiunga centinaia di insediamenti neolitici sparsi in tutta Europa, e il fatto che così tanti tunnel siano sopravvissuti per 12 mila anni indica che la rete originaria doveva essere immensa.

      Base Antartica 211 alla fine della guerra, per mezzo dei sottomarini Tedeschi e dei mezzi volanti a propulsione anti-gravitazionale, e al fallito tentativo di distruggerla da parte della Marina degli Stati Uniti nel 1947. Sembra che i tedeschi nazisti trovarono finalmente l’accesso a questo mondo in Antartico e nelle vicinanze vi installarono la famosa base 211. Si crede che i Tedeschi fossero entrati in contatto con una razza aliena del mondo sotterraneo la quale avrebbe loro fornito la tecnologia per sviluppare nuovi “velivoli” a propulsione elettromagnetica.


      Se i Tedeschi furono in grado di costruire una base sotterranea Antartica sui risultati della spedizione di Ritscher, si tratterebbe di uno dei segreti più occultati nella storia moderna. Le sorprendenti informazioni fornite dalla spedizione del 1938 avrebbero potuto effettivamente essere le basi per la realizzazione del manifestato progetto Tedesco di fare dell’Antartico un baluardo della potenza Nazista.


      1942/1943: Inizio della costruzione della Base Antartica 211. Contemporaneamente viene costruita una seconda base segreta su un altopiano Andino del Sud America, forse in Argentina.

      1942/1945: Materiale necessario per la costruzione delle basi segrete viene continuamente trasportato per mezzo di sottomarini. I comandanti dei sottomarini Tedeschi hanno grande esperienza di acque artiche a causa della necessità di trasferire materiale e persone alle basi Artiche Tedesche e alle stazioni di ricerca civile. Almeno 20 operazioni artiche documentate di sottomarini hanno avuto luogo fino al 1945. Hanebu la produzione dei questi velivoli diviene sempre più difficile perché gli Alleati riescono a ridurre sempre più i materiali di costruzione necessari.


      Inverno 1944/45: L’enorme pressione esercitata dagli Alleati forza i Tedeschi ad abbandonare i grandi progetti di strutture sotterranee nella Germania Orientale.

      Elimina
    10. Mentre Trump vince le elezioni Kerry se ne va in Antartide,(le visite che dicono) obiettivo principale il Nuovo Trattato del divieto di ingresso antartico per i prossimi 35 anni "Trattato dello Stato nazione", incluso il divieto di navi private viaggiare in Antartide senza autorizzazione.
      In precedenza Obama visitò l'Antartide a marzo e fu preceduto dal patriarca Kirill della Russia.


      https://ununiverso.it/2016/12/30/perche-i-potenti-della-terra-stanno-compiendo-misteriosi-viaggi-in-antartide-ed-argentina/


      L’ ex astronauta Buzz Aldrin dopo essere stato in Antartide sarebbe stato al centro di un giallo riguardante un suo tweet in cui si leggeva :"Siamo tutti in pericolo. È il male stesso. "

      Dice Steven Quayle: “E’ come se tutti i dirigenti mondiali, e specialmente i leader religiosi più conosciuti, dovessero rispondere dei loro atti a qualcuno con un ‘intelletto superiore’, ma allora il futuro del mondo sarebbe, secondo la mia opinione, molto oscuro e sinistro, cioè, un controllo globale di tutto e tutti! L’Antartide è un continente e la gente non si rende conto delle sue dimensioni.



      (..)La storia del mondo è completamente diversa dalla realtà, e ciò che i veri poteri vogliono farci credere…

      La tecnologia dell’antichità si potrebbe descrivere come di mille anni più avanzata della nostra.

      Parliamo di una tecnologia che possiedono gli ‘abitanti’ dell’Antartide, che va al di là dei concetti della maggior parte delle persone.

      Questa non è fantascienza, ma Hollywood e la comunità dell’intelligence hanno una relazione molto speciale, una simbiosi.

      Molte volte fanno trapelare alta tecnologia o concetti avanzati affinchè Hollywood li presenti nel regno della fantascienza e così, automaticamente la gente non li prenda sul serio.”
      Infatti un esempio su tutti avete presente la serie Stargate? Quella serie e’ piu vicina alla realta’ di quanto possa apparire, eppure e’ stata fatta apposta per far credere che sono tutte invenzioni da fantascienza quando e’ la fantascienza che si ispira alla realta’ e non il contrario.


      Le Mappe antiche mostrano che gia si conosceva l’ esistenza dell’ Antartide
      ,la mappa di Piri Reis, la mappa Buache, e la mappa Orontius Finaeus avevano mappato il continente prima che fosse coperto dai ghiacci, oltre alla mappa di Piri Reis, altre cartografie simili sono state scoperte nel corso dei secoli. Queste mappe indicano che centinaia, forse migliaia di anni fa, una civiltà tecnologicamente avanzata potrebbe essere esistita sulla Terra.Un altra cartografia controversa è stata creata da un geografo francese con il nome di Philippe Buache de la Neuville. La mappa di Bauche ha due versioni. Una delle versioni si crede rappresenti esattamente il litorale libero dai ghiacci dell’Antartide,
      con il metodo di datazione del Dr. WD Urry dalla Carnegie Institution di Washington DC, gli scienziati hanno scoperto che i fiumi dell’Antartide, le fonti di raccolta delle acque e la sua dispersione, scorrevano circa 6.000 anni fa, come rappresentato sulla mappa Orontius Finaeus.


      Mondi Oltre i Poli del 1959 di Amedeo Giannini e’ un libro fantasma, che non e’ mai stato pubblicato in Italia. Tutti si rifiutarono di finanziarlo per cercare prove alla sua ricerca.

      Dopo Byrd furono imposte regole talmente tassative che tutti coloro che si sono avventurati senza i preventivi permessi, sono scomparsi misteriosamente e in alcuni casi come la spedizione di giovani scienziati norvegesi persero la vita per mano delle autorità proposte a presidiare il continente, diventato ormai un continente proibito.


      Storia umana & antartide:
      http://www.hackthematrix.it/?p=13754


      Anche dalla russia trattano l’ argomento:
      https://it.sputniknews.com/amp/mondo/201712285453628-antartide-segreto-cratere-dinosauri-alieni-kerry/


      Mark




      Elimina
    11. L’ Antartide sembra custodire molto segreti e le conoscenze che avevamo in passato cancellate dai libri di storia.
      Gennaio 1947: La Marina degli Stati Uniti cerca di distruggere la Base Tedesca che non si arrende al termine della guerra. L’operazione è un disastro. La base rimane funzionante.A più di un anno dopo la resa del sommergibile U977, gli Stati Uniti lanciano la più grande operazione militare in Antartico sotto il comando dell’Ammiraglio Richard E.Byrd.
      Gli Stati Uniti si ritirano dall’Antartico per quasi una decade.
      Le scoperte più importanti dell’ Operazione Highjump vennero, comunque, tenute nascoste. Tutto venne confermato dalla figlia, Pauline Byrd, la quale asserì: "Mio padre ha sempre tenuto accuratamente dei diari sui suoi viaggi e assolutamente un diario personale che manca. Non è per caso quello che è stato ritrovato tra gli effetti personali, in possesso dell'Università dell'Ohio? Voglio sapere se questo presunto diario è il suo. Sin da quando questo volo del Febbraio del 1947 non è stato svelato, la mia famiglia è stata esposta a molte minacce. Voglio sapere la verità!". E lo stesso Byrd scriveva: “Devo scrivere questo diario di nascosto e in assoluta segretezza. Riguarda il mio volo antartico del 19 febbraio dell'anno 1947. Io non ho la libertà di diffondere la documentazione che segue, forse non vedrà mai la luce, ma devo comunque fare il mio dovere e riportarla qui con la speranza che un giorno tutti possano leggerla”.
      Voci e indiscrezioni che si rincorrono spesso senza alcuna documentazione, poiché tutti hanno un certo timore della censura che sembra imperare sul continente antartico. Ma molte volte le testimonianze fanno parte di esperienze personali, indelebili, che nessuno può nascondere o far dimenticare.
      L’articolo apparso il 6 febbraio 2000 sulla rivista “The Antarctic Sun”, pubblicata dal governo americano nella base antartica McMurdo. L’articolo, di T. Lloyd, si rivolgeva ai fatti che stavano accadendo in Antartide e portava un titolo inequivocabile: “Continente immacolato, ma con oscuri segreti”.L’ autore da anni stava raccogliendo dati che sfuggivano al secretamento da parte delle autorità che gestiscono l’accesso e la ricerca in Antartide.”Non siamo i primi esseri viventi ad abitare questo luogo, e la ricerca scientifica non è l’unica attività che viene svolta qui. Quando riconosceremo che ci possono essere molte più cose oltre le apparenze che abbiamo sotto gli occhi?”
      C’è una evidente censura sugli eventi e sui ritrovamenti che vengono fatti in Antartide. Un giorno, forse, si potrà conoscere la vera storia di questo continente, considerato dalla Chiesa e dalle Società Iniziatiche medievali, e oggi ancora dalle tradizioni native di tutti i continenti, come la terra dell’antico Eden.”


      Mark

      Elimina
    12. Dopo il ritorno del viaggio dell’ammiraglio Byrd in Antartide, i paesi più importanti del “globo”, URSS compresa, decisero di stabilire delle regole che limitasse, o meglio impedisse ai comuni cittadini di visitare l’Antartide senza preventiva autorizzazione da parte delle autorità proposte, e in quelle zone da loro consentite e sotto la scorta delle autorità militari.


      È notizia del maggio 2011 che un team di scienziati britannici ed americani, mentre lavoravano su un progetto comune riguardante lo studio dei fenomeni metereologici, avrebbero confermato la comparsa di uno strano "vortice nebbioso" al di sopra della zona in cui stavano operando.
      Nonostante le raffiche di vento, il vortice si manteneva stazionario Il cronometro scientifico,
      lanciato per esaminare il fenomeno, avrebbe segnalato, una volta recuperato, la data di ben dieci anni prima.
      L'esperimento ripetuto più volte ha fornito sempre lo stesso risultato. L'evento qui descritto avvenne nel 1975, la notizia viene rivelata adesso. A suo tempo fu riferito ai servizi segreti militari e, attraverso questi, alla Casa Bianca. Si ipotizza che lo strano vortice sia un tunnel magnetico spazio-temporale, noto ai militari dell'intelligence come "The time gate". Il fatto sarebbe avvenuto vicino alla zona in cui fu scoperta, nel 2001, una costruzione artificiale, in seguito a scavi effettuati sotto il ghiaccio, da parte dei militari americani, i quali non riuscirono a impedire che la notizia trapelasse nonostante il silenzio stampa.
      Portali dimensionali :
      http://www.hackthematrix.it/?p=13688


      Il 2 Gennaio 2015 l’editore del sito web earthfiles.com ha ricevuto una lettera inaspettata da un presunto Ingegnere Sottufficiale US Navy in pensione.
      La lettera che ha ricevuto il sito web, racconta esperienze in cui l’ufficiale della Marina anonimo (si riferisce a se stesso come “Brian”)racconta le sue esperienze in Antartide tra gli anni 1983 al 1997 egli sostiene che esiste una collaborazione tra lo stato e gli Alieni, oltre a una zona no fly zone avrebbe visto l’ingresso di una base, in Antartide esiste tutt’oggi una base in cui scienziati e alieni stanno collaborando a qualcosa di misterioso.


      Mark

      Elimina
    13. Molto interessante, Mark.
      Certo che poter tornare agli anni '30 per prepararsi a quello che accadrà sarebbe fantastico!

      Elimina
  6. Secondo lo scrittore pucciarelli, tutte le guerre d'epoca sono state causate dai sionisti,e vero?????

    Voglio solo una risposta grazie.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con pucciarelli tutte le guerre odierne o la quasi totalità, comprese le finte rivoluzioni come quella francese e quella comunista sono guerre fomentate e finanziate dai banchieri internazionali sionisti, lo dicono i fatti.

      Elimina
    2. Sì, però non parliamo di "sionismo" per favore.
      Io desidero che si usi la parola corretta, e questa è EBREI.
      Tutti gli ebrei ci sono dentro... sionista è un termine che pur definendo un preciso gruppo (un sottoinsieme) serve per giustificare la quasi totalità degli ebrei che invece su queste cose ci campa eccome. SONO EBREI.

      Elimina
    3. NO HA RAGIONE WHITE WOLF.Se vogliamo parlare di male e cospirazione sono l'elite ebraica sionista. Non i popoli ebrei vittime

      Elimina
    4. E' una guerra del sangue. I giudei (chiamarli ebrei non e' corretto) portano la loro "memoria del sangue", che e' contro-iniziatica (bastarda) e degrada l'altro sangue. Ogni giudeo ha questo codice (genetico) interno che segue volendo o no. L'elite giudaica e' solamente un cerchio piu' interno ed occulto che che sa come sfruttare questa memoria/archetipo. Pertanto e' inutile classificare i giudei come sionisti e anti-sionisti. Sono la stessa roba, hanno lo stesso patto (di sangue) col loro dio. Si puo' in verita' "arianizzare" un giudeo dal sangue diluito. Il Terzo Reich lo fece (i Mischling), pero' dovevano abbandonare il loro patto di sangue e intraprendere una nuova iniziazione e abbanodanre la loro memoria del sangue.

      Elimina
    5. Ciao Spartan. Sono EBREI, hai ragione, però non lasciamoci ingannare. E' tutto un trucco ben confezionato(uno degli innumerevoli) dai gesuiti. Hanno creato il cristianesimo, l'islam, gli ebrei kazari ed ashkenaziti,il sionismo che, non è altro che un movimento politico in qualità di specchietto per le allodole. Hanno cambiato all'occorrenza il loro nome molte volte sempre per confondere(arte del travestimento). Prima del 1534 erano domenicani, prima ancora francescani, ancora prima ambrosiani, e prima ancora jahbuloniti, per riferimenti vai al: Il Blog Di Luis Luce. Ti dirò pure che i protocolli dei Savi di Zion sono veri. Furono redatti sotto il nome: Praecepta Decalogi dal gesuita spagnolo Stephanus Fagundez nell'anno 1640. Da questo fu tratto il Manifesto, attribuito all'agente gesuita dello SMOM: Karl Heinrich Marx. Siamo completamente sommersi dalle frottole Spartan. Tantissimi parlano, parlano, ma non fanno altro che belare, perché sanno niente. I commenti di oggi di Kodžak e Abraxas è pura verità. Riguardo al tuo quesito dell'altro post, ti rispondo qui. Come la vedo io, nel prossimo futuro, ma molto prossimo, sarà molto turbolento ma non durerà più tanto. Bisogna contrastare le micidiali folate negative e orientare l'eggregora di salvazione e protezione al re del mondo: Sanat Kumara, l'unico iniziatore, che è in procinto di uscire finalmente e sistemare le cose a dovere. Come ho scritto altrove, ci sono certi tempi da rispettare. In primis c'è l'aspettativa della fine(fisica) del demone francesco. Del vero capo della Loggia Nera: l'egoarca ratzinger, non c'è più tanto da preoccuparsi, ha già un piede nella fossa. Pensa dove sono arrivati con le loro menti malate, volevano dominare anche il mondo interno per ottenere il potere planetario assoluto. Poveretti, mi fanno anche un po' pena a dir la verità.

      Elimina
    6. Anonimo, prima cosa: ti firmi. Secondo, su che basi affermi questo? Vittime di cosa?? Popoli?? Loro sono UN popolo. La tua frase mi sembra molto "da ebreo"... Che ci sia una élite ebraica lo sappiamo, ma gli ebrei, anche quelli alla base della piramide, si sono sempre mossi a sostegno e a difesa del loro popolo. Sanno tutto e stanno zitti. Quindi sono colpevoli. Gli ebrei hanno sempre agganci, stanno sempre in posti statali, hanno privilegi, conoscenze, e non li vedi mai interessarsi degli Italiani. Questo modo di intervenire in difesa del popolo ebraico io non lo posso accettare. Quindi al prossimo commento fai il favore di firmarti, sempre che tu non sia un troll o un ebreo o entrambe le cose, cosa altissimamente probabile. Poi: impara l'italiano perché non sai scrivere. Magari in yddish ti riesce meglio.

      Elimina
    7. Maksimiljian, incredibile: OGGI STESSO io mi sono trovato a pensare: devo smetterla di chiamarli ebrei, essi sono JUDE (juden), alla tedesca.. non ebrei MA GIUDEI. Ed è la prima volta che lo penso in maniera così netta, e ora ritrovo questo tuo commento che precisa questa cosa su cui oggi riflettevo..
      Ancor, ottima risposta: solida, dettagliata, densa di nozioni.
      Dato quello che dici ti chiedo: io mi sento come già schierato sul campo di battaglia, saremo noi ad esserci o non faremo in tempo? Io voglio capire se queste cose che io sento accadranno in un futuro molto prossimo o se stiamo parlando di anni... Si ripresenterà un Avatara? Vorrei essere più forte e non porre domande, poiché so che il Destino parla già da sé tramite dei segnali e tramite un sentire interiore, però sinceramente vorrei che qualcuno mi chiarisse queste cose che sto chiedendo... ovviamente si sentano liberi di intervenire WW, Abraxas, Mark, jj ed altri che si dimostrino pertinenti.

      Elimina
    8. Punto 1:E allora perché ci sono ebrei che si oppongono al sionismo in Israele?

      Punto 2:accusare tutti gli ebrei è da fantascienza. Solo perché riina era mafioso non significa che tutti gli italiani sono tali.Lo stesso vale per i Rothschild.

      Punto 3:mettitelo bene in testa che non sono un troll,ma sono uno che si viole avvicinare a fatti reali il più possibile

      Elimina
    9. Quando ti metterai un nick seppure insignificante penso che qualcuno ti risponderà.
      Anche se da quello che già sai, basta solo acuire un po' l'intuito per arrivare alla verità.

      Elimina
    10. @ Spartan

      Faremo in tempo ad esserci. Io sono diventato anziano, ma so che in questa vita mi è data l'opportunità di assistere agli eventi tangibili che si verificheranno per la purificazione del pianeta. Il tuo sentire interiore è anche il mio e quello dei nostri compagni. Il blog di WW è unico in Italia, forse nel mondo intero, per contenuto,bellezza ed importanza. Non per niente ci troviamo tutti qui accomunati. E' a Roma che si giocherà la partita finale. Roma è la sede dove sta assiso il ragno al centro della sua tela. Tutti i simboli che ci sono in giro e, che io ho visto tutti, rispondono all'ipostasi arcontica. Riguardo il tempo restante, c'è da attendere che tiri le cuoia il menzognero falso profeta bergoglio. Io presumo che possa combinare guai ancora per altri cinque-sei anni, se non viene ammazzato prima. La città di Roma(che sarebbe da chiamare Rama,il suo vero fondatore) non la passerà liscia. Pagherà in un sol colpo tutte le sue infamie millenarie. Penso che la NATO farà ancora l'ultimo disperato e sciocco tentativo in nome dell'esaltata ingordigia del "papa re" di penetrare Agarthi con la forza(sarebbe il terzo e...l'ultimo, naturalmente fallito). Poi, gli emissari di Sanat Kumara usciranno in tutta la loro gloria, e per il feudo in terra delle vipere del demiurgo corrotto resteranno solo le ceneri. Per chi non lo sa, tutta la costa antartica è stata dichiarata recentemente off limit per i civili, navi militari battono costantemente tutto il perimetro, con la puerile scusa che per i prossimi 25 anni non si può più pescare, per dar la possibilità al merluzzo cileno di riprodursi. Senza dubbio Gentiloni Mazzanti vien dal Mare e compagnia ci crederanno ciecamente.

      Elimina
    11. Perfetto Ancor, grazie per la risposta.
      Dentro di me so che ci saremo, altrimenti non sentirei le cose che sento, questo "richiamo" dovuto al mio Sangue Germanico. Rispetto a quello che dici, essendo io appasionatissimo di Storia (non la storia scritta dagli ebrei) ti chiedo: Rama ha fondato Roma? Io ho sempre pensato che Roma sia stata fondata dagli Etruschi, poiché la favoletta ebraica precisa che "alcuni re furono Etruschi" (e già qui non sta in piedi, alcuni sì ed altri no...?) e poiché ho letto da qualche parte che "Rumon" in etrusco suona come "la città sul/del fiume" e questo può essere plausibile. Ovviamente trattasi di pilloline di storia però mi interessa moltissimo la storia di Roma quindi vorrei saperne di più. Secondo: la Terra Piatta. Io ci credo. Appena ne sentii parlare capii che fosse vero, tutta la filippica di Galileo che voleva dimostrare che la Terra fosse e sferica e bla bla bla, insomma, la favoletta ebraica creata ad arte per farci ritenere impossibile che la Terra sia piatta poiché dai, lo si pensava duemila anni fa mentre oggi siamo .. "evoluti"... e sappiamo grazie ai satelliti che la Terra è sferica. Bene, io so che è piatta, o meglio so benissimo che non è sferica. Non credo allo spazio, ho capito che la nostra mente è abituata a ragionare tramite una serie di cliché che dà per scontati, e inoltre vi è un fattore fondamentale a sostegno della mia tesi: Hollywood ci mostra in continuazione lo SPAZIO!!! E' quindi non è vero un cazzo! Guerre Stellari, Alien, Armageddon e via così... cioè, loro fanno i film per servirci dei cliché e perché le nostre menti se ne nutrano senza metterli in discussione. Sin da piccoli sognamo di andare "nello spazio"... ma in fin dei conti, chi cazzo l'ha mai visto lo spazio?? Chi c'è stato? Gli austronauti.. certo. Sicuramente. Insomma non credo più a nulla della favoletta giudaica, e ritengo che la Terra possa essere veramente un cerchio, in tutto e per tutto simile all'iride. Così l'Antartide sarebbe tutto intorno ai continenti e trovo tutto ciò più logico. Inoltre nell'Era Glaciale (cartone) ci mostrano come ad un certo punto in Antartide i protagonisti si trovassero in zone calde e non più ghiacciate... insomma, pillole di verità all'interno di uno stupido cartone?? In ogni caso con la mappa vera della Terra da terrapiattisti le rotte degli aerei combaciano perfettamente! Cosa che prima non avveniva. E pensare che noi viviamo in un'epoca in cui ci sentiamo evoluti, moderni, all'apice del progresso...
      Quindi, riassumendo ti chiedo per cortesia: informazioni sul fondatore e sulla genesi di Roma, e un commento sulla Terra Piatta, Antartide ed argomenti correlati. E già che ci siamo anche un'altra domanda: Lui è vivo? O il nuovo Avatara sarà un personaggio nuovo, differente?

      Elimina
    12. Eccomi qua. Da quello che mi hai chiesto dovrei scrivere un libro. Ma come mia consuetudine, mi limito a sintetizzare il più possibile.
      Dalle cronache del poema epico Ramayana dell'antica India, che narra la storia del re Manu Vina, chiamato Rama proveniente dall'Afghanistan datato 6000 anni fa. Questi, apparteneva alle genti della quinta razza matrice: l'ariano-iranica. Erano giganti, anche se rimpiccioliti rispetto ai loro antenati della quarta razza madre atlantidea(che misuravano oltre 30 metri di altezza), toccavano sempre una notevole statura(sei metri e oltre). Erano bianchi, biondi o rossi con occhi azzurri per la maggior parte. Ancora oggi ci sono popolazioni dell'Asia centrale come gli Uyghuri(Sinkiang) che non si differenziano minimamente da noi europei(nome degli antichi Iperborei). Rama e il suo seguito emigrò verso ovest. Ci sono le sue vestigia scolpite nella pietra a Nemrut Dagi(Turchia)http://www.adiyamanli.org/nemrut - Che era un osservatorio astronomico con annessa piramide, poi ricoperta e compattata per intero dai perfidi missionari gesuiti al tempo delle prime crociate per nasconderla alla vista. Rama, era munito di macchine fantastiche per trasporti aerei e attrezzi scientifici, eredità degli antichi avi intraterreni di vetusta memoria(80.000 anni fa). Passando attraverso l'Arya(Eran=Persia), le regioni di Barria(Arabia) finché raggiunse e fondò Masra, che era il nome dell'antico Cairo, oggi Masr o Misro. Andò oltre, passando per la Turchia, crogiuolo di etnie, fondò altre città, tra cui Roma, Volterra ed altre, arrivando fino in Irlanda, e lungo le vie costruiva piramidi ovunque. Gli Etruschi erano un'etnia della stessa razza, con le sue millenarie migrazioni ariane dall'Asia centrale, altipiani degli Altai e Mongolia. Rama era Menes o Narmer, l'antico sovrano dell'Egitto predinastico. Rama, Nemes, Narmer, Abramo, Mosè, Hermes, Mitra, Nimrod fondatore di Ur erano tutti nomi del Manu Vina il civilizzatore.

      Riguardo alla forma della Terra puoi tranquillizzarti, perché è una sfera. La Blavatsky e la Bailey nelle loro grandiose opere parlano solo di globi e non di....piadine.
      Nell'Antartide di sicuro c'è solo la grande voragine dell'entrata nel Regno di Agharti, monitorata scrupolosamente dalla società Vril tramite gli invincibili difensori dell'Armata Bianca di Nuova Svevia. Non credo una parola delle storielle di Corey Good e del suo socio in affari David Wilcock e di altri affabulatori stipendiati dalla Vatican corporated.

      Circa un mese fa, rovistanto nel web mi sono imbattuto in una sbiadita fotografia, scattata in un posto qualunque in Argentina. C'erano immortalati due uomini, di cui uno molto anziano, sull'ottantina. Aveva il baffetto grigio, e...sono sicuro che era Hitler. Ha fatto il suo, ed è stato premiato a morire di vecchiaia.
      Il nuovo avatar è sempre quello vecchio, che da diciotto milioni e mezzo di anni dirige le sorti del mondo: Sanat Kumara. Il dharma mondiale è compromesso, l'iniquità ha il sopravvento. Prima della caduta nell'oblìo, uscirà in tutta la sua magnificenza assieme alla sua gente, ed avremo finalmente la sospirata pace in terra.

      Elimina
    13. Grazie per la risposta, ancor. Ma ancora non capisco bene... Se Hitler è sopravvissuto allora significa che era d'accordo con gli ebrei. E io non posso credere a questa cosa. Sulle piramidi sono d'accordo, ve ne sono ovunque, anche in Italia, e io vi ho abitato nelle vicinanze. L'Armata Bianca, sarebbe? Sono eredi dei Nazisti? Io alla Terra Piatta credo. Secondo me la Terra non è sferica, e la prove sono: 1. Hollywood ce lo mostra in continuazione. 2. La Storia giudaica etichetta la credenza della Terra Piatta come errata convinzione antica, arcaica... quale miglior modo per far sì che le pecore non sostengano mai una tesi del genere?

      Elimina
    14. Allora, c'è moltissimo da dire, è per questo che cerco di sintetizzare gli argomenti. Sapevo che ogni frase letta ne richiede ancora due per le spiegazioni.
      Ti dirò che Hitler fu contattato ancora prima che nascesse(1889). Lo so, lo so che chi mi legge, in questo momento si fa delle grasse risate. Ma a me poco o nulla mi viene. Se non si studiano i mondi sottili, pochissimo o niente si arriva a percepire di questo presente, immerso nella fisicità. Chi controlla l'arena degli eventi, prevede in anticipo il da farsi. Sanat Kumara si è dovuto incarnare fisicamente per poter penetrare la radianza del nostro globo. Ha fatto si che le anime umane potessero accedere ed usufruire di questo bellissimo pianeta per evolvere.
      Hitler non era d'accordo con gli ebrei. Quando viveva a Vienna, studiò tutta la letteratura della Blavasky. Che al tempo era ancora integra, non ancora contagiata dalla pestilenza gesuitica. La seconda guerra mondiale era solo il primo atto dentro il teatro della storia. Non doveva vincerla. Non dimenticare che la società Vril è composta dagli iniziati alla scienza del Vril i lama Gelugpa di origine mongola, stanziati in Tibet, dall'armata nazista di Agharti e dai scienziati animisti russi tatari. Loro, venirono in possesso del Vymaanika Shaastra, e lo donarono ai generali prussiani di Hitler, con l'aiuto del giornalista esploratore polacco
      F.Ossendowski, uomo fidato dell'Armata Bianca(nome che fu dato all'esercito contro-rivoluzionario che combatté contro l'Armata Rossa bolscevica, nella Guerra Civile). Hitler era quindi un comandante di questi scienziati animisti.
      La guerra contro la Germania dal '45 non è ancora finita. Finirà quando la Vatican alien con i suoi sgherri Usanglosiofranc saranno tutti vaporizzati.
      Spartan: non cadermi nel sofisticato tranello gesuitico; la Terra è sferica.

      Elimina
  7. Heil Lupo Bianco!Segnalo questi ed altri interessanti articoli dei fratelli Odinisti inglesi su questi temi. Vorrei avere il tuo parere su di essi e sapere se ti sono stati utili.
    Thule, UFO e At-Al-Land (Dispiega anche il perchè dei maghi neri semitici e dei drudi corrotti che avevano sostituito i veri druidi
    http://inglinga.blogspot.it/2018/03/thule-ufos-at-al-land.html

    The Black Sun Revisited
    http://inglinga.blogspot.it/2018/03/the-black-sun-revisited.html
    Il collegamento con "extraterrestri" o "alieni" è qualcosa che emerge durante l'indagine e penso che questo dovrebbe essere focalizzato se vogliamo capire cosa sta succedendo. Sembra che ci siano due gruppi di "alieni" coinvolti nel processo -

    Gli alieni grigi - Questi sembrano essere involuti in un modo che sembra stia causando il processo evolutivo dell'uomo. Il fatto che appaiano come "grigi", senz'anima e persino un accenno alla società multiculturale senz'anima dove non ci sono razze, sessi e nessun genio - solo una massa "grigia" né di Nero né di Bianco, infusa in una massa senz'anima di schiavi. Vedremmo questi come "Joten".

    I nordici - Questi sembrano intervenire per aiutare l'umanità; spesso fanno esperimenti sui geni e sul tentativo di ricreare. Sembrano aiutare l'uomo verso un'evoluzione superiore e una coscienza superiore. Appaiono come ariani - o così siamo portati a credere da coloro che hanno vissuto questo. Potremmo ederli come 'Dei e gli Elfi'.

    Ho ripetuto più volte nelle mie opere l'importanza del Drago Bianco come simbolo della Germania e degli Dei, in contrasto con il Drago Rosso di Joten e Juda-Roma. Questo conflitto tra i draghi dell'isola è andato avanti per millenni e sta arrivando al suo apice nei nostri tempi. Se, come ho affermato molte volte, queste isole erano governate da un sacerdozio alieno, e se in seguito fosse stata reimposta dalla "religione del male" in arrivo - il cristianesimo - allora le "invasioni" anglosassoni erano semplicemente un altro afflusso germanico, ma questa volta guidata da Hengest che brandì la spada di AEtlaper distruggere ancora una volta il potere della "religione del male" in queste isole. Quando i popoli ancora una volta soccombettero alla "Religione del Male" i Vichinghi si riversarono ancora una volta sui mari per rianimare il culto di Woden-Odin e ancora una volta sfidare il Drago Rosso in queste isole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei fuori pista dragonerorosso,così come gli Inglesi cazzarettisti.

      Elimina
    2. I Grigi lavorano assieme ai Nordici, sono i due stanno seguendo l' agenda transumanista per la razza umana. I Grigi sono esseri semi-fisici che hanno dovuto adattarsi al nostro livello di fisicità e velocità per interagire direttamente una delle tecnologie chiave che possiedono è la capacità di spostare se stessi o obiettivi dal nostro continuum spazio-tempo fisico. camminare attraverso oggetti solidi, costruire basi all'interno di montagne solide.Possono vedere gli eventi al di fuori del tempo lineare e sono in grado di vedere gli eventi ore, giorni, persino anni prima. Il loro piano e’ fingere di arrivare dallo spazio come visitatori benevoli e sfruttare la diffusa confusione, la fame e la sofferenza offrendo se stessi come soluzione. Usando allo scopo il loro esercito di rapiti e contattati per guidare a loro favore. Alla fine, installerebbero una classe di ibridi d'élite che potrebbero fungere da collegamento per gestire il pianeta per loro. Il loro punto di vista è al di fuori del tempo lineare.

      Hanno richiesto un accesso completo e senza restrizioni al genoma umano per sviluppare un metodo stabile per l'ibridazione grigio-umano e garantire così la loro esistenza continua.Gli alieni avrebbero fornito tra l’ altro tecnologia di controllo mentale / impianto alieno.I grigi stanno presumibilmente cercando di salvare la loro specie creando ibridi grigio-umano.
      Il loro interesse e’ verso il metagene attivato dalla pineale, è una variante biologica che giace addormentata in membri selezionati della razza umana.

      ll segreto meglio custodito e’ l'esistenza di fazioni nordiche ostili, un terzo della civiltà nordica puo essere classificata come negativa.Camminano tra di noi fingendo di essere uman,alcuni sono integrati nella società e detengono posizioni strategiche,hanno selezionato alcuni umani, o forse la loro progenie / ibridi cresciuti nella società umana, per educazione privilegiata,possano funzionare come vettori per il loro programma, sia benevolo che ostile all'umanità in generale, questo può includere i moderni contattati e addotti, antichi profeti e maghi e fondatori di scuole misteriose e società segrete come i Rosacroce.

      Elimina
    3. Gli alieni nordici sono anche chiamati "bianchi alti", anche se non tutti sono alti e non tutti sono di bel aspetto alcuni sono abbastanza comuni. Sembrano umani, tranne che per le pupille degli occhi, che sono in grado di camuffare gli occhi a fessura li aiutano a ipnotizzare le persone.
      I prodotti più preziosi dei raccolti sono ormoni, forza vitale, DNA e altre sostanze che possono prolungare la loro vita. Con l’ aiuto della Chiesa hanno creato l’ Islam,e con loro hanno riscritto completamente la storia per nascondere ciò che è realmente accaduto in passato. Hanno ucciso tutte le donne che avevano conoscenza della salute naturale (rimedi naturali, erbe, parto naturale, ecc.). Hanno avviato e controllano l'industria dell'intrattenimento per modellare le menti e le credenze delle persone. Hanno installato l'industria delle notizie, per avere il controllo totale su ciò che le persone fanno e far credere a notizie false.Hanno creato vaccini in modo da iniettare mercurio velenoso e nanotecnologie nelle persone, e danneggiare e controllare il loro cervello.


      Prima dell'attuazione del piano requisire tutti i membri di tutte le società segrete, le agenzie intel, le gerarchie e i gruppi di potere che potrebbero costituire un pericolo per il completamento del progetti.

      Comey:" Ho parlato con gli umani”(?!)
      https://fellowshipoftheminds.com/2017/06/09/james-comey-ive-had-a-lot-of-conversations-with-humans/amp/

      Lo studioso esoterico Abby de Villars scrisse un esposto sulla pratica rosacrociana del matrimonio con donne ultraterrene. Pubblicato nel 1670, "Il conte di Gabalis" è una delle fonti più intriganti relative alle interazioni superumane con gli umani. Dopo la sua pubblicazione, de Villars fu assassinato per mezzo di un pugnale rituale. Il Comte parla di esseri superiori chiamati Elementali che abitano una realtà parallela normalmente invisibile ai nostri sensi.C'è la famosa battaglia di Norimberga nel 1561, dove centinaia di navi volanti sono state viste combattersi, molti subirono danni e si schiantarono a terra.

      Mark

      Elimina
    4. Mark, voi state parlando dei R.

      Elimina
  8. Maksi, ma ad Agharti chi è ammesso di noi sopra? Non saremo considerati tutti ostili!?

    Grelot

    RispondiElimina
  9. Sono abbastanza d'accordo con tapioca non abbiatene a male. Una confusione da mal di testa. D'altronde il tema è un campo minato. Vere tante affermazioni ma tirate per i capelli le conclusioni. Non possiamo giudicare il passato con il metro attuale perché allora c'erano i cubiti, le leghe ecc. Troppe cose non tornano, ci sono ufo identificabili in pitture del 500. Che il male o la Matrix esistano da prima del 47 è un fatto. Tutti gli occultisti sanno il disastro fatto da crowley, con lui e dopo di lui nasce il peggio Delle tradizioni che inquineranno tutto il 900 , nazismo compreso. Tutto in USA e questo lo aveva previsto la Chiesa cattolica 500 anni fa che ha fatto di tutto per evitare la "scoperta" dell'America, già allora era consapevole che li con le energie arimaniche presenti sarebbe partito il disastro. Infatti da 100 anni gli Stati uniti imperversano, guarda caso è da lì che parte la protezione di quello sputo di paese mediorientale che altrimenti sarebbe stato solo uno scarafaggio sotto gli stivali di un cosacco. Steiner queste cose non le aveva inventate ma ripetute e migliorate da altre scuole. Tante anche le cose che non tornano nelle spiegazioni di Biglino e altri. Un esempio, gli alieni che pare abbiano una tecnologia stupefacente non si cercano da soli con le loro macchine l'oro, ma devono rompersi le scatole per pare centinaia di anni a modificare un pirla di erectus per crearsi uno schiavo ? Civiltà sotto i ghiacci nascoste ? Da chi è perché? Se sono così immensamente avanti perché restano lì non si prendono il pianeta distruggendoci? 666 d.c. l'islam distrugge e fa bene l'accademia di gondishapur perché stava implementando tecnologie troppo avanzate per il livello spirituale dei sapiens sapiens (se guardate la faccia di Tyson durante le interviste capirete), 666x2 fine dei templari, 666x3 = esce winzozz 98 ! E parte l'organizzazione del 9/11. Malanga poi arriva a dire e scrivere bugie che poi ammette. Libera dalle entità persone che poi hanno grossi problemi, come crowley fa pentole senza coperchio. Che non siamo soli è un fatto, che ci dobbiamo arrangiare a crescere un altro, che gli alieni ci aiutino per il nostro bene lo dubito! Ma nella vita quante volte vi è successo il disastro dopo che qualcuno ci ha detto: "ti do una mano". Per quanto ne so sono le scimmie che si sono involute dall'uomo e non il contrario. Ci sono risposte che è inutile cercare per ora. Quanto più conosceremo noi stessi tanto più ci libereremo dalle catene,csistemi politici compresi, quello è lo scopo finale, tutto il resto, complottismo, spiritualità, sistemi di credenze, sionismo, nwo, mafie, maghi neri o sono strumenti per arrivare allo scopo oppure vi rallentano il cammino, a volte coltivare con amore l'orto è la cosa migliore. Siate ordinati come i panzer durante la blitzkrieg non come gli zingari in confusione quando arriva la polizia.

    jj

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Biglino ha fatto via via confusione,si e' impantanato sull ' interpretazione letterale e perdipiu' con la mentalita' dei tempi nostri. Non e' attendibile quando dal suo lavoro tecnico e' passato all' esegesi, cosa che non spetta a lui, cio' non fa altro che diffondere l' ateismo cosa che fa gioco e voluta dal sistema per creare il loro ordine nuovo. Ripete le stesse cose di Zitchin, errori da pensiero moderno nostro : estrazione oro, ecc.... L' errore e' che si riduce tutto a banalita', a roba di un romanzo di serie c, con un pasticcio di nomi enormi tra elohim, anakim, nephilim ecc... Non ci distruggono perche' l' obiettivo e' governarci e semmai trasformarci e privarci delle nostre potenzialita' e dal collegamento da dove veniamo. Da noi al Creatore ci sono un infinita ' di esseri, mondi e creature, e questo la Chiesa lo sa benissimo, come ha detto per interposta persona con Corrado Balducci, ma lo tengono nascosto, a noi ci tengono nell' ignoranza, da dietro le quinte loro operano con forze, entita', con il mondo altro. Malanga altro beatificato dalla sua cerchia, ha perso la visione di insieme e si e'arenato anche lui perche' si e' fermato alle sue ipnosi (tra l' altro la psicanalisi virus inserito dai giudei da Freud in poi).Ha avuto delle intuizioni e poi ha preteso di conoscere il mondo spirituale, confondendo alla fine tra alieni e demoni. Forse dovremmo tornare tutti con i piedi per terra, e conoscere quello che e' nelle nostre corde, alla nostra portata, il piu non ci interessa ed e' anche fuorviante. Siamo fatti per essere guidati e non fare da soli.


      Mark

      Elimina
    2. Civilta nascoste sotto i ghiacci? C' e un mondo la' dietro e loro non ti ci fanno andare punto. Non si puo pretendere da Biglino e Sitchin tutta la verita', ma una porzione si, intanto Biglino ha demistificato la religione giudaica ( il termine piu corretto e' giudaico non ebreo)e tutto l' ambaradan, e questo non e' poco, non a caso adesso sul Vangelo sta balbettando, perche' e' un' altra storia attaccata e annacquata a forza alla Bibbia, Gesu' e' stato consegnato a Pilato e non ha provveduto il Sinedrio a farlo fuori. L' Islam ha fatto bene? Ma se la trimurti Giudei-Chiesa-Islam sono loro che comandano, ci hanno tolto la nostra spiritualita', tolta l' armonia con la Grande Madre con la loro religione patriarcale e misogina, sono loro che comandano il mondo, ci tengono schiacciati sotto la loro religione che vuol dire schiavitu' e sottomissione, in Arabia e in Iran impiccano e tagliano esattamente come bruciava al rogo qui da noi la Chiesa. Se sai che esiste una "tecnologia" che puo guarire tutte le malattie, che possiamo produrci ognuno energia libera a casa, e lo tengono nascosto e vogliono che la gente soffra, lavori come schiava, crepa e si dedichi al materialismo e vada da loro a baciare le pantofole. Perche il nucleo giudaico di queste religioni porta al materialismo il contrario di quanto dicono, pensare solo a riempire, a pensare all' altro mondo, invece di dedicarsi a cambiare questo, a schifare l' agire nell' agone politico, tanto il potere e' tutto marcio e ti corrompe. A dipendere anziche' essere indipendenti, a essere trattati come bambini anziche' esseri padroni del proprio destino, all' egoismo anziche agire assieme al prossimo. Altro che complottismo, termine inserito da noi e tutti noi ripetiamo a pappagallo fatto apposta per marchiarci e recintarci, che lascia il tempo che trova e indifferente la massa, questo sarebbe capace di animarli. Il potere e' contro di loro, mente gode nel vederli soffrire attacchati alla macchina dello sfruttamento, come in Metropolis, si ciba del loro sudore in tutti i sensi, con i loro padroni alieni, passano il tempo a inventare scuse sia religiose che laiche, ma sono la stessa cosa ricordate Giudaismo e Scienza, Evoluzionismo e Sommi sacerdoti, per dire che noi non siamo evoluti per usare questa tecnologia, si come no, loro invece sono evoluti a usare bombe radioattive a Hiroshima, a Fukushima, in Iugoslavia, in Yemen ecc... Noi dobbiamo fare il nostro percorso di razza in un mondo completamente diverso senza i loro inganni, loro si nutrono di morte e sofferenza, la celebrano, la Chiesa con il crocifisso che significa morte della propria connessione con il vero Io, e' questo il serpente che si morde la coda. Se il " complottista" crede a quel poco distorto che fanno trapelare, si ferma alle loro scuse e ' come credere che lo Stato non spende perche' ha finito i soldi.


      Mark

      Elimina
    3. Per me la croce cristiana ha il significato di "arrenditi, sii pacifico, non usare la forza", poiché se pensate alle "croci rovesciate" tanto biasimate come simbolo satanico, io penso che la croce latina semplicemente rappresenti UNA SPADA. Impugnata e con la punta verso l'alto rappresenta colui che combatte e che la sguaina, quindi la capacità di difendersi, l'essere "guerresco", offensivo, virile. Al contrario, la croce latina cristiana (quella delle chiese) è una spada abbassata, riposta, quindi "uomo che non combatte", pacifico, ma in senso di "non capace di difendersi", "non-virile", IMBELLE. L'ho capito nell'ultima scena di Braveheart, quindo W. Wallace/Mel Gibson pianta la spada nel terreno: ecco la croce latina!

      Elimina
  10. Mi mancavano questi bellissimi articoli
    Un abbraccio
    Davide

    RispondiElimina
  11. ancor per quanto ho capito sanat kumara rappresenta la parte negativa. Satan kumara satana saturno kronos il saggiatore degli istinti sregolati dell'uomo detto anche il maestro del mondo M.Blavasky.E'lui che nutrono i gesuiti con le varie eggregore. Bisogna finirla con sti eggregori e non nutrirli piu questa e' l'unica chiave.Affidati al tuo se no al maestro del mondo new age satana .

    Monade


    jonnyB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu jonnyB ti sei fatto plagiare la mente dalla perfida manipolazione gesuitica. Ma non è una colpa. Anch'io ne sono stato contagiato a suo tempo dopo aver letto la monumentale opera della Blavatsky, così pure l'altra colossale opera della A.A.Bailey. Quando ho scoperto che c'era qualcosa che non mi convinceva nei libri della Bailey(esteriorizzazione della Gerarchia vol.1 e 2) ho cominciato ad indagare, complici in positivo diversi amici teosofi in giro per l'Italia. Sono risalito al colpevole della manomissione letteraria di entrambe le opere. Era il filosofo gesuita P. Teilhard de Chardin, e il suo codazzo di aiutanti pretacci che dal 1925 hanno lavorato come schiavi per decenni a taroccare più che potevano l'opera della Bailey, visto che distruggerla non era possibile. E sempre lui, estrapolò dai testi della Bailey concetti come l'artificiosa:"La Nuova Era", che contribuì non poco a formare l'ingegneria sociale del Concilio Vaticano II. Io non so cosa tu hai letto, di certo non la Dottrina Segreta, che, ironicamente è roba da alienati mentali come me. Ma ti consiglio di andare a fondo a questa congiura planetaria, tra cui si è unito pure R.Steiner a sobillare dubbi. Poi, riguardo a "Sanat", satana è un'altro artefatto voluto della cricca di Gesù. Se tu vai a leggere alcune Upanisad che sono i commentari degli antichi Veda capirai molte cose. Io mi sono già da tempo affidato al mio Se non manifesto. Giorno dopo giorno e anno dopo anno costruisco pazientemente il mio ponte antahkarana, l'unica cosa vera da fare in questi tre mondi dell'evoluzione umana.

      Elimina
    2. Eccellenti intuizioni cognitive Ancor

      Abraxas

      Elimina
  12. I gesuiti ?Ancor se stanno le cose come dice lei allora siamo tutti dei coglioni in questo blog,inclusi Giovanni Preziosi ,Evola ,Celine Droumont de toussenel e tanti altri,Oggi a capo di Tutto banche borse informazione ci stanno solo Ebrei !!! di gesuiti non CE ne stanno ! se poi si vuole dar LA colpa e dar fuoco alle universita gesuiti fate pure

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'inganno è grande Roy. Quando arriverà ad avere più dimestichezza con tutto ciò, sarà predisposto a pensare che effettivamente siamo stati tutti dei grossi coglioni, me compreso. Però dobbiamo perdonarci, perché siamo apparsi su questo pianeta con lo scopo precipuo di apprendere ogni cosa possibile, soprattutto la morte fisica.

      Elimina
    2. @Ancor scusa anche me ma il potere del Giudaismo balza in maniera evidente, del Sinedrio e ' indiscutibile, i multimiliardari, l'oro, la finanza e il debito. I Gesuiti all' inizio si chiamavano Alumbrados - Quietismo in Spagna, nascono a Parigi piu esattamente, finanziati dal pronipote di papa Alessandro VI Francesco Borgia.


      Focalizzarsi solo sui Gesuiti e’ proprio di una certa teosofia - protestante utilizzata dal Rhodes Club e company.





      Mano del marrano :

      http://www.cosenascoste.com/forum/topic/47756-il-signore-con-la-mano-sul-petto-gesto-marrano/


      Ignazio, Francesco Savero e la Casa Borgia erano marrani della setta religiosa degli Alumbrados ossia Illuminati. Questo Papa ha preso il nome non da San Francesco, (che non era quello raccontato) ma da Francesco Borgia e Francesco Saverio fondatori dei Gesuiti con l’ebreo Ignazio de Loyola. L ’ebreo Bergoglio-Sivori, che succede all’ebreo Tauber-Ratzinger, erede dell’ebreo frankista Woityla


      http://www.avventismoprofetico.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=610#sthash.dsN9sUdE.dpbs



      https://destatevi.org/il-papa-francesco-e-un-massone/


      Simboli egizi ovunque perche egizio era il gruppo di saturniani monoteisti che fuggirono capeggiati da Akhenaton.

      Governarono Bisanzio e dopo a Venezia,
      I Cohen divennero Del Banco poi Warburg,
      http://www.angolohermes.com/Simboli/Ihs/chiodi.html


      http://www.cosenascoste.com/forum/topic/47756-il-signore-con-la-mano-sul-petto-gesto-marrano/

      L’adorazione del sole e del serpente cominciarono assieme.

      I gesti della mano nell Chiesa: la mano con due dita e il pollice in bella vista, un altro modo di simboleggiare il tridente, utilizzati da alti funzionari della Chiesa e dei sacerdoti in varie benedizioni invocando il segno della croce con un cenno della mano destra con due dita e il pollice casualmente estesi


      Nell’arazzo appeso al balcone sotto Giovanni Paolo II durante la sua prima apparizione pubblica come Papa nel 1978 c’è in evidenza il simbolo di Shamash, in ebraico, la parola “sole” ha il corrispondente numerico di: 8121. Semes, sheh’-mesh significa essere brillanti, il sole, l’est;al petto e al collo di questo neo-assiro, in una stele risalente a circa l’824-811 aC, che raffigura il re Shamshi-Adad V; la collana che il re assiro indossa in un’ incisione , su di essa vi è quella che viene chiamata una Croce Araldica , viene usata da circa 2800 anni. In una raffigurazione assira in una stele risalente a circa l’824-811 aC, c'e il re Shamshi-Adad V.Indossa unaquella collana con airplanes che viene chiamata una Croce Araldica. E’ da circa 2800 anni che questa croce è simbolica del culto del dio sole pagano
      Sole e ankh: https://ilnostropanequotidiano.org/2017/10/11/sole-con-due-ali/


      http://www.accademiajeshuaeuropa.it/capaci/index.php/news-cristiane/archeologia/1423-ezechia-trovato-il-sigillo

      I marrani benestanti, che erano intensamente impegnati nel commercio, nelle manifatture e nell'agricoltura, si sposarono con appartenenti a famiglie della vecchia nobiltà; conti e marchesi impoveriti si sposarono senza esitazione con ebree facoltose.




      Questo papa e’ incaricato molto probabilmente di togliere la Chiesa, processo gia’ iniziato dal Concilio Vaticano II.


      “Le antiche religioni dovranno scomparire, specialmente il Cristianesimo. Una volta abbattuta la Chiesa Cattolica, il resto della Cristianità ne seguirà facilmente le sorti. Quindi sarà possibile far accettare in tutto il mondo una nuova religione utile, la quale incorporerà qualcosa da tutte quelle antiche per renderne più agevole l’accettazione” da il piano del Nwo raccontato dal Dr Richard Day.

      http://www.exsurgatdeus.org/2017/01/09/g-b-montini-fonda-la-contro-chiesa-delluomo/


      https://forum.termometropolitico.it/101249-il-tempio-di-saruman-obiettivi-comuni-fra-massoneria-ed-ebraismo.html



      Mark

      Elimina
    3. Mark, hai sbagliato una data importante. Francesco Borgia non era neanche nato allorquando Ignazio di Loyola fondò la sua cricca nel 1534, perciò non poteva essere il loro benefattore, che oltretutto avevano già del loro, visto che negli innumerevoli secoli precedenti travestiti sotto altri nomi avevano già razziato in tutto il mondo ricchezze inaudite.
      Ho letto tutti i link che hai evidenziato. Una propaganda indecente completa a mio avviso. Un coacervo di menzogne allucinante. E' chiaro che ci godono, quando vedono che ci beviamo tutte le panzane che loro regolano a piacimento.
      Dopo 40 anni di studi so chi sono i Giudei.
      La teosofia non mi sovviene che sia protestante, avendola letta due volte non ho trovato traccia di Lutero, e non è neanche una religione, come dice il nome è conoscenza divina. Cecil Rhodes e company erano degli emeriti bastardi criminali. Se l'hanno usata per i loro interessi è proprio perché erano degli individui spregevoli.

      Elimina
    4. @Ancor consentimi una replica.


      Ho preso dai siti, uno cattolico, infatti nella Chiesa non tutti sono d’accordo con questo Papa e col Concilio Vaticano II o vogliamo equiparare Cardinale Siri regolarmente eletto papa nel 1958


      https://www.rinodistefano.com/it/articoli/gregorio-xvii.php




      Siri non venne eletto Papa per veto degli Ebrei chiaro? Non lo ha detto esplicitamente perche’ ha fatto voto di obbedienza e lui stesso venne intimidito. Cosi come non viene canonizzato Pio XII per veto degli ebrei.


      Al cardinale Martini grande sponsor di El Papa con la Mafia S. Gallo?


      Sono certo cattolici filo- gesuiti chi e’ pro Wojtila (che commissario’ i Gesuiti di Pedro Arrupe, che contrasto’ la Teologia della Liberazione filo-marxista, a cui era vicino Romero morto mitragliato mentre diceva messa e ora canonizzato)?
      O chi e’ lefebvriano, chi e’ sedevacantista, chi e’ contro il Concilio Vaticano II ( fatto con i teologi gesuiti) ecc…?


      Gli altri link sul Papa presi da siti protestanti, certo di parte ma non sospettabili di filo- gesuitismo. Se sono balle, come quello che Sivori- Bergoglio e’ ebreo bacia pantofole del Sinedrio, perche’ sono gli unici che ne parlano? E non ne parlano siti di pseudo- complottismo o siti di gruppi cattolici? Perche non la trovi tanto diffusa? Invece trovi tanta diffusione, dal doc Zeitgeist, siti di new- age alla teosofia- De Chardin? Light of Lucifer Trust e tempio all' interno dell’Onu, progetto Gaia a 5 stelle off course.




      Gli sponsor della Teosofia sono stati ricchi massoni inglesi, vuoi che te li elenco? Hai mai sentito protestanti anglo-americani fare crociate contro la massoneria?




      https://lucechesorge.org/2016/04/27/il-cammino-neocatecumenale-e-una-comunita-protestante-ebraica/


      http://www.communitylacroce.it/il-luteranesimo-e-stato-una-rivoluzione-gnostica/




      Chiese protestanti gran parte capeggiate da massoni:


      http://illuminatobutindaro.org/confutazioni/massoneria/capitolo-11-massoneria-chiesa-cattolica-romana-chiese-protestanti/chiese-protestanti/italia/massoneria-chiese-libere-luterane-valdesi-metodiste-battiste-fratelli/








      Hai mai visto fedeli di una religione che criticano e disconoscono il proprio numero1? Ebbene tra i cattolici questo avviene.


      http://www.unavox.it/ArtDiversi/DIV1950_Francesco_e_Massoneria.html


      http://www.lanuovabq.it/it/papa-luciani-e-la-guerra-di-dottrina-con-i-gesuiti










      Che ha nella propria tradizione mistica la profezia della Chiesa Spodestata?




      https://lucechesorge.org/2016/02/24/la-falsa-chiesa-e-le-profezie-della-beata-emmerick/








      Riguardo a Lutero:




      Martin Lutero era affiliato alla setta dei Rosacroce
      ( Cfr. Ennio Innocenti, “Inimica Vis”, Roma 1990, p. 10.)


      http://www.libertaepersona.org/wordpress/2017/10/riforma-luterana-la-gnosi-contro-il-logos/


      Elimina
    5. "La stessa Gran Loggia di Londra, loggia madre della Massoneria più conosciuta, derivò probabilmente dal distacco di protestanti radicali dalla Massoneria londinese del tempo, orientata verso la dinastia degli Stuart, cattolici. Comunque, il fatto stesso di porre la Bibbia al centro all’inizio dei lavori e di praticare una effettiva tolleranza verso tutti i culti (oltre all’orientamento politico verso i re protestanti), ne fa escludere, per quei tempi, un orientamento cattolico, facendo intravedere una matrice protestante, o meglio ancora puritana. Tesi avvalorata dal fatto che la scientifica Royal Society «ebbe grande importanza […] per la nascita della Gran Loggia di Londra»,
      E. Bonvicini, in La Massoneria nella storia, op. cit., pp. 178s.
      promuovere la frantumazione settaria della Chiesa, spezzando l’etica della fratellanza universale, contrapponendovi un’etica individualistica o di gruppi ristretti che, come ulteriore conseguenza, portano la lotta tra i vari gruppi ai limiti estremi.

      La competizione, la violenza, la repressione diventano, in quanto teologicamente giustificati, l’unico motore della storia.

      Detta con parole più semplici sono stati divinizzati il denaro e la concorrenza.

      E’ proprio tra il 1500 e il 1700, in perfetta sincronicità con la nascente massoneria, che nascono e si espandono le Borse, i templi dove viene officiata, dai moderni sacerdoti del capitalismo, la liturgia in onore del più potente degli dei: il denaro.




      “la Royal Society venne fondata sotto prevalente influsso dei puritani (cioè dei protestanti più antipapisti). “


      C. Webster, La grande instaurazione (Feltrinelli, Milano 1980), pp. 108-119.460




      “Anche la persecuzione cattolica vedeva nella massoneria un’origine protestante.”


      R.F. Esposito, «I Papi e la Massoneria», in La Massoneria nella storia, op. cit., pp. 289s.


      promuovere la frantumazione settaria della Chiesa, spezzando l’etica della fratellanza universale, contrapponendovi un’etica individualistica o di gruppi ristretti che, come ulteriore conseguenza, portano la lotta tra i vari gruppi ai limiti estremi.

      La competizione, la violenza, la repressione diventano, in quanto teologicamente giustificati, l’unico motore della storia.
      sono stati divinizzati il denaro e la concorrenza.

      E’ proprio tra il 1500 e il 1700, in perfetta sincronicità con la nascente massoneria, che nascono e si espandono le Borse, i templi dove viene officiata, dai moderni sacerdoti del capitalismo, la liturgia in onore del più potente degli dei:ll denaro.


      Riguardo agli altri link, al di la del fatto che sono cattolici, dicono cose esatte cioe’ i ritrovamenti che hanno fatto che rappresentano il sole alato nella simbologia dell’ ebraismo, il sole quale adorazione segreta e reale della Chiesa Cattolica, il sole che faceva parte del nucleo segreto dell’ ebraismo in quanto e’ atonismo di akhenaton. Se si dice che sono balle occorre pure argomentare,perche' ho inserito questi link perche pertinenti con quanto scrivevo.








      Riguardo alle date:






      Elimina
    6. Papa Innocenzo VIII, della casata nobiliare ebrea dei Cybo ed eletto al soglio pontifico grazie a uno stallo tra i due papabili Rodrigo Borgia e Giuliano della Rovere, conferì a Ferdinando, e a sua moglie Isabella, il titolo di maestà cattolica che il despota iberico sfruttò più volte per ottenere l'appoggio della Chiesa di Roma.
      In cambio di questo titolo, Isabella fece omaggio al successore di papa Innocenzo VIII, il controverso Rodrigo Borgia ( January 1431 – 18 August 1503)


      https://en.m.wikipedia.org/wiki/Pope_Alexander_VI




      divenuto poi papa Alessandro VI, del primo oro arrivato dalle Americhe, e macchiato del sangue dei nativi, con il quale riempì i suoi forzieri personali e rivestì il soffitto della basilica romana di Santa Maria Maggiore.

      Ignazio, storicamente riconosciuto come il fondatore della Compagnia di Gesù, nacque nel 1491 nel castello di Loyola, nei Paesi Baschi.
      Nel marzo del 1522, Ignazio giunse al monastero di Montserrat, in Catalogna, e qui storicamente venne accertata la sua conversione, che dichiarò lasciando la propria spada ai piedi della Madonna Nera di Montserrat.

      Nel 1528, Ignazio raggiunse poi Parigi dove per sette anni frequentò l'Università, creando un ristretto nucleo di seguaci sul quale fonderà l'Ordine.


      Nel 1535, a causa del ruolo da cospiratore che ricopriva, Ignazio fu costretto a fuggire in Italia, e dalla Liguria giunse a Venezia, dove lo aspettava il doge Andrea Gritti.


      Il riconoscimento avvenne a nel 1540 da parte di papa Paolo III, che promulgherà la relativa bolla Regimìni militantis ecclesiae


      il Collegio dei gesuiti di Ferrara, fondato il 5 giugno 1551 per volere di Francesco Borgia
      (28 October 1510 – 30 September 1572) was a great-grandson of Pope Alexander VI, a Grandee of Spain, a Spanish Jesuit, and third Superior General of the Society of Jesus.


      https://en.m.wikipedia.org/wiki/Francis_Borgia,_4th_Duke_of_Gand%C3%ADa


      ed Ercole II (5 April 1508 – 3 October 1559) https://en.m.wikipedia.org/wiki/Ercole_II_d%27Este,_Duke_of_Ferrara


      In meno di due secoli, l'Ordine dei gesuiti costruì centinaia di chiese e collegi, consolidando la propria influenza nel mondo cristiano e attirando su di sé le ire degli Ordini cattolici concorrenti.

      La Repubblica di Venezia fu una tra le poche forze che si opposero al dilagante accrescimento delle proprietà della Chiesa ma, soprattutto, si oppose alle ingerenze politiche ed economiche di quest'ultima che le considerava ormai propria prerogativa esclusiva, palesando la vecchia predatoria forma mentis dell'Impero.
      La diatriba tra Repubblica di Venezia e la Chiesa di Roma era frutto di una lunga guerra clandestina tra le famiglie dell'aristocrazia nera. Lo scontro tra i guelfi, le famiglie legate al lucroso strumento di controllo sociale del culto cristiano e della sua Chiesa e i ghibellini, legati a un controllo militare sul territorio attraverso la figura del regnante e dei suoi sottoposti, durava fin dal XII secoli.Inizio ‘ una lotta tra i due Ordini cristiani, proseguì nel corso dei secoli a fasi alterne ma, alla fine, soccombettero i domenicani.


      Mark

      Elimina
    7. Sui rapporti tra Venezia e Roma basta ricordare cosa avvenne successivamente :


      Venezia & Rosacroce:

      Nei primi decenni del XVII secolo Venezia sifermamente scontro’ aspramente col Papato e ad alcune riforme che voleva operare. Tra i più importanti personaggi che manovrarono dietro la rivolta veneziana padre Paolo Sarpi. Sarpi obblighi religiosi lo chiamano a Roma dove ebbe contatti con i più importanti uomini del suo tempo, e anche con diversi esoteristi. Ritornato a Venezia instauro’ rapporti di amicizia con uomini del calibro di Galileo e Giordano Bruno. Dopo due denuncie alla Santa Inquisizione Sarpi continuava nel proprio operato che, nel 1605, tocco l’acme del dissidio con Roma. Dopo circa vent’anni di lotte giurisdizionali con lo Stato Pontificio, Sarpi fu nominato teologo e canonista della Repubblica, posizione che gli permise di denunciare apertamente quelli che lui definì gli abusi e le pretese infondate del Cattolicesimo Romano. Il suo attacco si direzionò su quei principi dottrinali e religiosi che la Chiesa Cattolica aveva sostenuto durante la Controriforma ribadendo il dominio papale ovvero una supremazia nei confronti di tutte le altre religioni. Sarpi faceva parte invece di quella corrente di pensiero che, come Bruno o Campanella, voleva vedere realizzato un rinnovamento esteriore, oltre che interiore, della Chiesa Cattolica; ossia una nuova presa di coscienza che ne diminuisse i dogmi e le pretese, a suo dire, in buona parte creati per la sete del potere temporale. Fu scomunicato. Contatti e piani per una guerra contro lo strapotere ispanico-cattolico permisero al Sarpi di iniziare anche a raccogliere documentazioni storiche e dottrinali che potessero permettere lo smantellamento della pretesa di supremazia del Papato. Un duro ed intenso lavoro che culminò nella pubblicazione, a Londra nel 1618, dell’Istoria del Concilio Tridentino, testo che verrà pubblicato l’anno successivo in Italia a cura di Marc’Antonio de Dominis, già vescovo di Spalato. Il sottotitolo si ricollega ai Rosacroce :«Istoria del Concilio tridentino, nella quale si scoprono tutti gli artifici della corte di Roma per impedire che né la verità di dogmi si palesasse, né la riforma del Papato si trattasse». Sarpi evitò di far stampare il proprio nome sul volume che invece fu firmato da un certo Pietro Soave Polano, un ingegnoso anagramma del nome Paolo Sarpi Veneto. Affiancando la vita e le opere del Sarpi con la pubblicazione del manifesto rosacruciano Fama fraternitatis sembrerebbe non del tutto casuale l’inserimento nel manoscritto tedesco di ‘un testo di uno scrittore italiano che inneggia ad una riforma generale dell’universo’ . Frase che a sua volta era stata tratta dai Ragguagli di Parnaso di Traiano Boccalini (1566-1613) amico di Sarpi nonché grande studioso di esoterismo. Qualcuno pensa che forse gli ideali del Sarpi avevano raggiunto i compilatori dei manoscritti rosacrociani, o forse egli stesso faceva parte di questa cerchia di personaggi.

      Mark























      Elimina
    8. Non sono mica matto a commentare i tuoi link. Sono tutte cose che sapevo già. E non mi fanno più ne caldo ne freddo. Quello che mi preme di considerare, è la vita di Giordano Bruno, che odiava a morte i reggenti della chiesa cattolica, altro che rinnovamento esteriore della stessa. Sapeva molto bene con chi aveva a che fare, ma non è mai stato prudente, perché era una grande anima, e sprezzante della vita fisica, che gli stava stretta. Non diede ascolto al suo amico il grande occultista ed alchimista Michael Mayer(lui sì che era prudente), che quando erano a Praga insieme alla corte di Rodolfo II gli disse di non ritornare più in Italia, se no sarebbe stata la sua fine. E così fu.

      Ps: Lutero era d'accordo con la chiesa di Roma con la sua riforma, era una loro marionetta. Scommetto che non lo sapevi.
      Oggi per "sistemare" le moltitudini belanti fanno le stesse cose. Sono ancora vive le immagini dell'ampolla di antrace(borotalco) nelle mani di quella merdaccia di Powell, e le grida isteriche di quell'altro infame di Tony Blair all'indirizzo delle armi di distruzione di massa.

      Elimina
    9. @Ancor I link che ti ho messo e’ per dare idea di quello che scrivevo, non certo perche volevo mostrarti qualcosa di nuovo.


      Lo sapevo perche’ il sigillo di Lutero riporta una rosa, il protestantesimo fu usato per prendere possesso della Chiesa. Te l’ho scritto con il protestantesimo, in particolare Calvino, sono espressioni del loro culto segreto con cui hanno potuto dare giustificazione teologica all’ idolatria del denaro facendo nascere le Borse



      La Riforma protestante del XVI secolo spinse l'Inghilterra, la Germania e vari altri paesi europei a sfuggire alla dominazione cattolica.

      L'obiettivo principale dell'Ordine dei Gesuiti era conquistare il dominio contrastando l'autorità della Chiesa cattolica romana e sottomettere la Riforma protestante. In seguito alla riforma eretica in Inghilterra, i gesuiti rianimarono la Massoneria nel 1717 per infiltrarsi nel protestantesimo e restaurare la casa cattolica di Stuart sul trono. Secondo il massone del 32 ° grado, William Peterson: 25 gradi del rito scozzese furono scritti nel collegio dei gesuiti di Clermont,(questo lo sosteneva anche la Blavatasky)a Parigi nel 1754 quindi la massoneria di alto livello sarebbe sempre stata uno strumento dei gesuiti.


      Ignazio era un membro di Los Alumbrados , l'equivalente spagnolo degli Illuminati del XV secolo (fu il gesuita Adam Weishaupt, che fondò gli Illuminati bavaresi nel 1776).


      Alcuni studiosi sostengono che da dietro le quinte, agenti dell'intelligence degli oligarchi veneziani iniziarono la Riforma e che Ignazio Loyola e Martin Lutero (un riformatore protestante strumentale) erano semplicemente pedine sulla scacchiera veneziana. Sebbene i veneziani avessero accumulato incredibili ricchezze sin dalla fondazione della loro città su lagune paludose dell'Adriatico settentrionale circa 1.000 anni prima della Riforma, stavano diventando sempre più deboli . Attraverso un sofisticato sistema di ambasciate e reti di intelligence nazionali e straniere, i veneziani giocarono il gioco della geopolitica per istigare la Riforma protestante e accendere le passioni spirituali in tutta Europa.




      Su Giordano Bruno,figura controversa, ci andrei piano, e’ sospettosamente adulato dai modernisti, la scienza (quella che ci credere che sono andati sulla luna) e’ l’attuale dogma con cui hanno sostituito quelli religiosi. E io ti ho proprio scritto dei contatti di Bruno con Sarpi (il cognome fa pensare a Serpe).


      Bruno e’ famoso per essere stato un rinnovatore teologico e filosofico nella sua visione di infiniti mondi abitati. I suoi campi erano altri, esercito’ la memoria (usando una prima forma di mnemonica), fu bravo matematica in magia.




      Pur non essendo uno scienziato che corrisponde ai canoni odierni e non essendo ferrato in astronomia
      Giordano Bruno viene adulato soprattutto per l’ aver previsto l’astronomia cosa avrebbe detto dal seicento in poi. Bruno non fini sul rogo perche stava dimostrando teorie scientifiche, che non c’ erano, ma perche promulgava una teologia eretica. La sua visione cosmica del mondo non era né una deduzione né un'ipotesi come dicono di fare gli scienziati moderni.


      Elimina
    10. Non diede un contributo concreto alla teoria copernicana come la fama di cui oggi gode come paladino della massoneria e del progressismo contro la Chiesa oscurantista farebbe credere. Le dele dichiarazioni sui pianeti provenivano dalla sua credenza eterodossa. Fece vita di corte e aveva potenti mecenati. A causa del suo carattere che lo vedeva impegnato in aspre dispute accademiche, molte delle quali non avevano nulla a che fare con la sua struttura cosmica fece si che si alieno’ le simpatie dei suoi sostenitori. Un esempio:e’ fuggito dalla Francia a causa di una violenta disputa sull'uso corretto di una bussola. Né Keplero né Galileo pensavano molto a lui. Keplero scrisse anche specificamente per confutare le idee di Bruno.


      Non aiuto’ a gettare le basi intellettuali di Keplero e Galileo o a. stabilire l'Inghilterra come avanguardia del pensiero scientifico progressista sebbene Bruno argomentò in favore della cosmologia centrata sul sole di Copernico,e che anche quegli altri mondi erano popolati, dieci anni prima di Galileo.


      Non fu tuttavia il primo a dire queste idee sullo spazio, fu Nicola Cusano, un filosofo tedesco vissuto un secolo prima (e che scrisse sulla nozione di spazio infinito anche prima di Copernico, sebbene non in modo astronomico dettagliato). Cusano mantenne la sua infinita teologia all'interno della struttura cattolica e non gli successe niente per le sue opinioni.

      Mark

      Elimina
    11. Non ci siamo Mark. Sei stato nuovamente prolisso di nozioni che hanno una esigua percentuale di verità. Molte poi, completamente errate. Non mi impegolo più a confutarle, perché se lo facessi, per alcune, strabuzzeresti gli occhi per l'incredulità. Penso che se scrivi tutto queste lenzuolate è perché ci credi, a me sta bene, è la tua determinazione e la rispetto. A me non servono. Ho imparato a leggere tra le righe, ed ho accumulato tanta esperienza da non farmi più ottundere il cervello.

      Elimina
    12. Ti ho riportato quello che gli scienziati del dogma scienza quello delle castronerie dell' appartenente alla Pontificia Accademia ,che porta solo all' ateismo,pensa di Giordano Bruno li stesdi che ora lo incensano. Perche' se pensi che sei un granello di sabbia nello spazio infinito questo a cosa ti porta? Si e' passati da un estremo all' altro dall' uomo al centro all' uomo-nichilista e ateo e i risultati di anomia, immoralita', distruzione e autodistruzione li vediamo tutti i giorni. Prendo atto che non mi hai risposto nel merito, evidentemente certi studi portano a distaccarsi da l volgo. Io sono culturalmente cattolico, sarebbe sciocco negarlo, ma non appartengo a nessuna setta o religione quindi non ho nessun partito da difendere.

      I fatti sono questi : i Papi sono e sono stati ebrei:

      Sappiamo che i primi dieci papi erano ebrei (come San Pietro), ma molti altri poi furono anche ebrei ...


      Papa Zefiro (199-217)
      Papa Sirico (384-399)
      Papa Hormida (514-523)
      Papa Analdet II (1130-1138)
      Papa Callisto III (1455-1458) (Da Marrano famiglia ebrea Borgia )
      Papa Alessandro VI (1492-1503) (Da famiglia Marrano ebreo Borgia)
      Papa Pio III (1503)
      Papa Leone X (1513-1521) Papa Leone X era un Medici (cioè libro di Khazar Black Nobility)
      Papa Clemente VII (1523-1534) cugino di papa Leone x della famiglia Medici.
      Papa Paolo III (1534-1549) Molti privilegi a favore degli ebrei convertiti.
      Papa Gregorio XIII (1572-1585)
      Papa Pio XI (1922-1939)
      Papa Pio XII (1939-1958)

      Papa Giovanni XXIII (1958-1963) Angelo Giuseppe Roncalli

      Giovanni XXIII: -Il "miglior papa per il popolo ebraico" - Israele Notizie nazionali.

      È una coincidenza commovente che papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II saranno canonizzati come santi cattolici alla vigilia di Yom Hashoah, la giornata internazionale della memoria.




      Fu Giovanni XXIII che per primo modificò la preghiera problematica di "Oremus et pro perfidis Judaeis" per gli ebrei, colpendo una descrizione ignominiosa degli ebrei come "perfida".




      I suoi 6 antenati di origine ebraica, Papa Paolo VI, erano ebrei Marrano con il nome di Montini.

      Il libro d'oro della nobiltà italiana (1962-1964): "Montini era di origine ebraica".

      Madre era un Ebreo, cognome da nubile "Katz" Polonised come "Kaczorowska.

      Sotto Paolo VI, influenza ebraica e massone aumentato all'interno della chiesa cattolica.

      Papa Giovanni Paolo II (1978-2005) ebreo:. Nato Karol Jozef Wojtyla

      Papa Giovanni Paolo II ha fatto più di ogni altro papa per raggiungere gli ebrei e cercare di raggiungere una sorta di riconciliazione tra cattolicesimo ed ebraismo:

      la madre di Giovanni Paolo Emilia Kaczorowski - Emily Katz in inglese - era ebrea e lei era la figlia di Feliks Kaczowski, un uomo d'affari di Biala -Bielsko in Polonia.Katz è un cognome comune tra le famiglie ebree dell'Europa dell'Est

      , la madre di Emilia, la nonna del Papa, era Maria Anna Scholz, Scholz, o Schulze, è anche un cognome comune tra gli ebrei, come Rybicka o Ryback, che è il cognome della bisnonna Zuzanna, la madre del papa, sposata fuori dalla comunità ebraica per sposare un cattolico, i suoi figli sono nati e cresciuti come cattolici e il papa è stato battezzato, è

      stato il primo papa a fare una visita ufficiale ad un syn agoga, fece pellegrinaggi ai siti dell'Olocausto, stabilì relazioni diplomatiche vaticane con Israele e fece la prima visita di stato papale in Israele.

      Elimina
    13. In una fenditura nel Muro Occidentale, ha messo una nota con le seguenti parole: "Dio dei nostri padri, hai scelto Abramo e la sua discendenza per portare il tuo Nome alle nazioni: siamo profondamente rattristati dal comportamento di coloro che nel corso della storia hanno fatto soffrire questi tuoi figli e, chiedendo il tuo perdono, desideriamo impegnarci in una vera fratellanza con il popolo dell'Alleanza ".

      Come papa dal 1978 al 2005, ha dato vita alle parole di Nostra Aetate emettendo linee guida per la sua corretta attuazione nelle relazioni cattolico-ebraiche.

      Benedetto XVI (2005-2013) Joseph Aloisius Ratzinger

      Ebreo: secondo questa analisi genealogica, la nonna di Papa Benedetto XVI è stata Maria Tauber-Peintner che un tempo viveva a Bolzano, in Italia.
      Quella regione d'Italia era una volta parte dell'impero austro-ungarico. Lo sfondo ancestrale di Maria Tauber-Peintner collegato alla famiglia ebrea Tauber che vive in Moravia e in Ungheria.
      Erano discendenti degli ebrei della Moravia chiamati Aaron Tauber.
      Sia da parte di suo nonno paterno sia da parte di sua nonna paterna, il cardinale Joseph Ratzinger, - Papa Benedetto XVI era un discendente del famoso MaHaRal di Praga, il rabbino Yehuda Loew (Leib) ben Bezalel nel XVI secolo.
      Radici paterne ebraiche del Papa Benedetto XVI dalla nonna paterna Maria Peinter Rieger.
      Maria Peinter Rieger era una discendente del rabbino Jonah Gerondi, la cui famiglia ancestrale assunse l'identità cattolica e i nomi cattolici quando gli ebrei bavaresi furono perseguitati nel 17 °secolo.

      Mark














      Elimina
  13. Mi scusi ancor ma vi sono I Nomi ora faccio un esempio ,il president Della borsa Italiana e'rafaele Jerusalem EBREO ,LA fiat di Elkann EBREO ,I quotidian I LA repubblica il corriere Della Sera di DE BENEDETTI MIELI EBREI ECC ECC ECC tutte le agenzie stampa piu importanti cioe' quelle che danno le notizie a tutti sono ebree reuter wolff havara SE LEI ancor e' maniaco lo sono anch'io e Giovanni Preziosi piu di me e lei messi insieme per non parlare delGenio Celine unico autore al Mondo ancora censurato proprio xche' svelava gli ebrei ,mi puo ancor dire cortesemente cosa ha letto da scovolgerla cosi mi dia mi indichi i testi se puo ,io posso anche cambiare idea ma rests il fatto che tutte quella gente che ho citatato ha il marchio,il prepuzio mancante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con un po' di ritardo rispondo anche a lei Daniele. Non sono ne un maniaco ne sconvolto per alcunché. Sono uno studioso curioso e determinato per la conoscenza fine a se stessa, di verità storiche soprattutto. Prima però ho dovuto studiare una caterva di falsità storiche per venirne a capo. Ho già spiegato diverse cose, però mi sono accorto che non interessa gran che ad alcuno. Me l'aspettavo. Molte menti sono completamente avvolte dall'ispessito velo ebraico, la sua(mente) è amichevolmente un'eccellenza, perché parla esclusivamente di loro. I gestori dell'ologramma sono felici di contemplare l'ovile pieno zeppo. All'occorrenza l'allargano per darci la parvenza di avere più libertà di movimento. Però pochissime pecore sono interessate di uscire dal recinto per scoprire cosa c'è fuori. Il trucco usato è portentoso, ineccepibile. Fare un'altra disamina del perché una cospicua parte di falsi ebrei(khazari) si comportano così spregiudicatamente fin dalle origini lo trovo superfluo. E' solo magia, di bassa essenza. Le rinnovo il grande imbroglio che c'è sotto. Ognuno verrà a patti con se stesso se ci tiene a scoprire il vero. Lo studio è importante. Però saper discriminare è priorità dell'intuizione, che ognuno possiede, ma che pochissimi la sanno interpretare.

      Oltr alla letteratura teosofica che ha impostato la mia crescita spirituale, due scrittori svettano in alto tra i miei preferiti: John Lash Lamb e Riccardo Tristano Tuis.

      Saluti

      Elimina
  14. Ora premetto che ho stima di Mark e dei suoi coglioni per la ricerca ma essendo anch'io maniacale vorrei chei si dicesse dove ha trovato LA notizia ATTENDIBILE di igniazio de Loyola EBREO e se mi dice avventismo profetico mi fa cadere LA cocolla ,quello come tanti altri vedi ereticamente academia Della liberta ecc sono frafrafraframassoni non li leggo piu neanche un concentrato di menzogne dei delirium schizofrenici ,se invece sono altre le sue fonti saro' lieto di ricercarle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accademia della Libertà sono framassoni? Pucciarelli ammette di essere stato un massone, però il suo lavoro a favore del Nazismo e di Hitler credo sia la cosa più antisemita che tu possa trovare su youtube dopo Evalion...

      Elimina
    2. @Ciao Daniele, un abbraccio per la simpatia.

      " Non si osserva mai un grande movimento intellettuale in Europa in cui gli ebrei non partecipano molto :
      i primi gesuiti erano ebrei "


      Benjamin DIsraeli “Coningsby or the new generation”


      https://ebooks.adelaide.edu.au/d/disraeli/benjamin/coningsby/complete.html


      “Dal primo giorno il generale gesuita Ignazio stava proteggendo gli ebrei scrivendo la Costituzione della Società, assicurando che gli ebrei non vengano più espulsi o perseguitati . “

      " Una caratteristica che distinse i gesuiti dagli altri ordini fu proprio il loro rifiuto di escludere i cristiani ebrei dalle loro fila . " Pagina 20.

      " In tutta la residenza di Ignazio a Roma, visse molto vicino ai quartieri ebraici della città e non avrebbe potuto aiutare incontrare e parlare con molti ebrei ". Pagina 35.

      " L’aiuto di Ignazio viene mostrato, anche, con il suo lavoro contro l'usanza di costringere i convertiti di consegnare tutti i loro beni materiali allo Stato.
      Questa pratica era una reliquia del Medioevo, e il pensiero dietro di esso era che i convertiti ebrei dovrebbero mostrare una completa rottura con il passato, rinunciando a tutto ciò che avevano guadagnato mentre erano ebrei.Invece ciò rappresentò un notevole ostacolo alla conversione.Per portare più ebrei alla fede, Ignazio chiese al papa di abolire la pratica. risposta, Paolo III nel 1542 pubblicò il toro Cupientes iudaeos, che permise agli ebrei e agli altri convertiti di conservare le loro proprietà. "pagina 12.

      " Il lavoro di Ignazio a Roma attirò così tanti ebrei nella fede che presto ci sarebbero stati troppi catecumeni per essere convenientemente alloggiato e nutrito nella piccola casa gesuita vicino alla loro chiesa di Santa Maria del la Strada. " pagina 12

      "fino al 1555, Ignazio aveva trattato solo con ebrei che desideravano convertirsi". pagina 13

      "Non vi è alcun dubbio sulle origini ebraiche di Laynez: ne parla egli stesso" {MonLai, V, 7, 22). Vedi anche Scaduto, p. 124, note 3 e 4, e 41 F. Cereceda, Diego Laynez sull'Europa religiosa di su tiempo (Madrid, 1945), I, 18-22.

      "Di conseguenza c'erano molti conversos o Nuovi cristiani (ebrei) che erano membri della Società, e alcuni di loro erano tra i più illustri, come Diego Laynez". Pagina: 19.

      "Anche al tempo di Laynez, il secondo superiore generale dei
      gesuiti, che era lui stesso di sangue ebraico," pagina 30:




      Francesco Borgia (1510 Spagna - 1572) anche un ebreo
      Pronipote di Papa Alessandro VI, proveniente dai Borgia ebrei marrano-convertiti dalla Spagna .


      I Borgia divennero importanti negli affari ecclesiastici e politici nei secoli XV e XVI, producendo due papi:

      Alfons de Borja, che regnò come Papa Callisto III durante il 1455-1458 , e

      -Rodrigo Lanzol Borgia, come Papa Alessandro VI, durante il 1492- 1503 che assistette all'accoglienza dei rifugiati ebrei e marrani dalla Spagna nella città di Roma.

      Soprattutto durante il regno di Alessandro VI, la famiglia Borgia (la famiglia più infame dell'Italia del Rinascimento) fu sospettata di molti crimini, tra cui adulterio, incesto, simonia, furto, corruzione e omicidio (in particolare l'omicidio per avvelenamento da arsenico).

      Libro: St. Ignazio di Loyola e degli ebrei di James W. Reites, SJ -


      Elimina
    3. “Mistica e spiritualità spagnola. Se movimenti come quelli fondati da Juan de Avila, da santa Teresa, da Ignacio de Loyola raccolsero dentro di sé l'adesione di grandi quantità di conversos ciò si dovette al bisogno cui, al di là di tutte le barriere e limitazioni di "casta", andò incontro il moto di rinnovamento spirituale. E che qualcosa di potente e rivoluzionario stesse accade(....)Generalmente si fa riferimento al converso per parlare dei veri convertiti al cristianesimo ed al marrano per quella più generica di convertito, senza specificare se criptojudio o vero credente cristiano. Comunque sono definizioni molto "aperte" visto che in molte occasioni vengono utilizzate con significati più ampi o ristretti." http://dprs.uniroma1.it/sites/default/files/272.html




      https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://amsdottorato.unibo.it/506/1/Crescentini_Anderlini_Giulia_tesi.pdf&ved=2ahUKEwjvr5yBsYLaAhUlMuwKHUREAY04ChAWMAl6BAgAEAE&usg=AOvVaw2UyLAjYm-fhQ8XZgrQatV6


      Melammed, Renée Levine. A Question of Identity: Iberian Conversos in Historical Perspective. Oxford: Oxford University Press, 2004.




      Il desiderio di Ignazio di essere di stirpe ebraica deriva dalla testimonianza di Diego de Guzmán, che è stata inclusa nella sua lettera al Superiore Generale Claudio Acquaviva. Si riferisce a un ebreo che servì papa Paolo III ed entrò nella comunità di catecumeni di Loyola. Gli storici gesuiti suggeriscono che la metania di Ignazio fosse dovuta alla sua mancanza di contatto con gli ebrei. Questo potrebbe essere vero, se non si prendono in considerazione cripto-ebrei e conversos.


      Ignatius of Loyola and the Converso Question

      “Robert Aleksander Maryks Source: A Companion to Ignatius of Loyola” 2014


      http://booksandjournals.brillonline.com/content/books/b9789004280601s007


      “The Jesuit Order
      as a Synagogue of Jews
      Jesuits of Jewish Ancestry and Purity-of-Blood Laws
      in the Early Society of Jesus”
      By
      Robert Aleksander Maryks: Pdf: https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://booksandjournals.brillonline.com/content/books/9789047444114%3Fcrawler%3Dtrue%26mimetype%3Dapplication/pdf&ved=2ahUKEwj-ypiggIHaAhVEZ1AKHQSZB1Q4HhAWMAl6BAgDEAE&usg=AOvVaw3QYPuDGesnRTyPq8RYMUAF




      “Diego Lainez era un ebreo convertito, si suppone che le raccomandazioni dei rabbini d’Occidente presso le comunità ebraiche d’Oriente abbiano favorito il contatto e Il quarto Generale dei Gesuiti era un ebreo belga di nome Eberhard Mercurian (JG 1573-1580). Gli ebrei furono attratti dall'ordine dei Gesuiti e si unirono in gran numero. Alcuni dei gesuiti più influenti nella storia, come Francisco Ribera (1537-1591) ed Emanuel Lacunza (1731-1801), erano ebrei. Durante la V Congregazione Generale nel 1593 dei 27 gesuiti che proponevano modifiche alle Costituzioni, 25 erano di discendenza ebrea o moresca. Molte delle dottrine gesuite sono simili a quelle trovate nella Cabala e nel Talmud babilonese. collaborazione”




      John S. Torrell in “Solving the mistery of Babylon the Great” Edward Hendrie


      Mark

      Elimina
    4. “Mistica e spiritualità spagnola. Se movimenti come quelli fondati da Juan de Avila, da santa Teresa, da Ignacio de Loyola raccolsero dentro di sé l'adesione di grandi quantità di conversos ciò si dovette al bisogno cui, al di là di tutte le barriere e limitazioni di "casta", andò incontro il moto di rinnovamento spirituale. E che qualcosa di potente e rivoluzionario stesse accade(....)Generalmente si fa riferimento al converso per parlare dei veri convertiti al cristianesimo ed al marrano per quella più generica di convertito, senza specificare se criptojudio o vero credente cristiano. Comunque sono definizioni molto "aperte" visto che in molte occasioni vengono utilizzate con significati più ampi o ristretti." http://dprs.uniroma1.it/sites/default/files/272.html




      https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://amsdottorato.unibo.it/506/1/Crescentini_Anderlini_Giulia_tesi.pdf&ved=2ahUKEwjvr5yBsYLaAhUlMuwKHUREAY04ChAWMAl6BAgAEAE&usg=AOvVaw2UyLAjYm-fhQ8XZgrQatV6


      Melammed, Renée Levine. A Question of Identity: Iberian Conversos in Historical Perspective. Oxford: Oxford University Press, 2004.




      Il desiderio di Ignazio di essere di stirpe ebraica deriva dalla testimonianza di Diego de Guzmán, che è stata inclusa nella sua lettera al Superiore Generale Claudio Acquaviva. Si riferisce a un ebreo che servì papa Paolo III ed entrò nella comunità di catecumeni di Loyola. Gli storici gesuiti suggeriscono che la metania di Ignazio fosse dovuta alla sua mancanza di contatto con gli ebrei. Questo potrebbe essere vero, se non si prendono in considerazione cripto-ebrei e conversos.


      Ignatius of Loyola and the Converso Question

      “Robert Aleksander Maryks Source: A Companion to Ignatius of Loyola” 2014


      http://booksandjournals.brillonline.com/content/books/b9789004280601s007


      “The Jesuit Order
      as a Synagogue of Jews
      Jesuits of Jewish Ancestry and Purity-of-Blood Laws
      in the Early Society of Jesus”
      By
      Robert Aleksander Maryks: Pdf: https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://booksandjournals.brillonline.com/content/books/9789047444114%3Fcrawler%3Dtrue%26mimetype%3Dapplication/pdf&ved=2ahUKEwj-ypiggIHaAhVEZ1AKHQSZB1Q4HhAWMAl6BAgDEAE&usg=AOvVaw3QYPuDGesnRTyPq8RYMUAF




      “Diego Lainez era un ebreo convertito, si suppone che le raccomandazioni dei rabbini d’Occidente presso le comunità ebraiche d’Oriente abbiano favorito il contatto e Il quarto Generale dei Gesuiti era un ebreo belga di nome Eberhard Mercurian (JG 1573-1580). Gli ebrei furono attratti dall'ordine dei Gesuiti e si unirono in gran numero. Alcuni dei gesuiti più influenti nella storia, come Francisco Ribera (1537-1591) ed Emanuel Lacunza (1731-1801), erano ebrei. Durante la V Congregazione Generale nel 1593 dei 27 gesuiti che proponevano modifiche alle Costituzioni, 25 erano di discendenza ebrea o moresca. Molte delle dottrine gesuite sono simili a quelle trovate nella Cabala e nel Talmud babilonese. collaborazione”




      John S. Torrell in “Solving the mistery of Babylon the Great” Edward Hendrie


      Mark

      Elimina
    5. Ho visto molti video di Accademia fino a qialche anno fa e mi hanno spiegato la II guerra per filo e per segno, indubbiamente hanno fatto un grande lavoro, certo la mettevano molto semplice col Signoraggio tipo quei gruppi che gridano ai banchieri senza dire chi c'e dietro.


      Mark

      Elimina
  15. Spartan insisto non so neanch'io xche' ma ho scoperto il trucco legga Celine oppure " l'ebreo attraverso I secoli" oppure ad esempio " intervista a Rosenthal" e tanto altro ,mi ci son voluti 3 anni 8- 10 ore al giorno di lettura senza commentare mai ,un vero maniaco ,non faccia come me altrimenti e' a rischio se ha poi un lavoro e' impensabile trovare il tempo comunque se vuole qualche indicazione chieda

    RispondiElimina
  16. Accetto LA critica volentieri ,sono monotematico un fanatico LA stessa accusa veniva fatta a Complotto Giudaico di Stormfront ,stormfront lo hanno chiuso da tanto erano campate in aria le loro idea,lei ancor e altri in questo blog usate circonlocuzioni linguistiche siete piu istruiti di me riempite I vostri commenti ma sulla questions ebraica non ci sento da nessuno orecchio sono troppo sicuro e'la realta che mi da ragione sono loro e solo loro a detenere tutto il potere il resto sono trucchi diversivi per traviare le povere menti dei goym

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guardi che io non l'ho criticata Roy. Sono ben consapevole di tutti gli orrendi misfatti giudaici compiuti negli ultimi duemila anni, e le do ampiamente ragione.
      Volevo delicatamente farle notare che queste efferatezze inumane hanno origine ben peggiore. Ma osservando l'impatto, credo non valga più la pena parlarne. Lei tira dritto per la sua strada, e fa bene. Io mi trastullo con le mie elucubrazioni. Pace a tutti.

      Elimina
  17. Mark allora bisogna far una premesso: internet e' in mano Ebraica al 100%,nulla sfugge a quella etnia malefica avvelenatrice di pozzi nel medioevo e ora avvelenatrice di stampa e informazione ecc,una vera Piaga ebraica .Detto CIO punto primo Disraeli era un EBREO infame razzista inculomane intrallazzatore e come lui Leon Gambetta e lassalle,in fila capi di inghiltetra francia Germania,sugli altri libri se mi dice cosa devo digitare do una letta ,su accademia Della liberta e'un covo di massoni ci giro lontano come superman Dallas criptonite ,con biglino rotary club pucciarelli e gli altri untori che si dichiarano di destra fascisti ne sono convinto , difatti sono stati loro che ci han fatto perdere LA guerra traditori che rispondevano ai loro confratelli d'oltralpe ,Mark non caschi nel trappolone legga Celine c'e' tutto li

    RispondiElimina
  18. Vorrei capire una cosa: la gente di Accademia della Libertà sono massoni? Allora: Pucciarelli ammette di essere stato un ex-massone, ma guardate che nei suoi video (ma li avete visti?) lui pronuncia molto spesso la parola EBREI, non ci gira attorno, dice proprio che "sono gli ebrei" a governare il mondo attraverso le banche ecc. ... non usa altri termini. Inoltre dice che "loro non sono di destra e non ci tengono a difendere il Nazismo ed il Fascismo", anche se poi con tutta la loro opera è proprio quello che fanno. Io non penso che siano massoni... Mi pare gente onesta, degli "storici" diciamo. Io un bel po' di conoscenza della WW II l'ho tratta da loro. E poi: perché si impegnerebbero con così tanto passione nello spiegare che Hitler era molto diverso da come ci racconta la favoletta judea?
    Roy tess sono già a conoscenza di molte delle cose di cui parla Celine, o meglio: del quadro generale. L'aspetto interessante di codesto scrittore è che la mette in modo estremo e quindi veritiero. Oggi vi sono tante mezze verità, anche chi parla contro gli ebrei non lo fa mai in maniera netta, ovviamente è gente che ci tiene alla pelle, si capisce. E' bello leggere qualcuno che PARLA CHIARO.

    RispondiElimina
  19. Sono d' accordo con lei, non c' e molta verita' in internet, ma cio' dipende dall' utente, se e' uno che discerne, vedere cose inquinate non lo guastera' ma anzi lo rafforzera' nel suo spirito critico. Piu che le bugie, la colpa e' delle persone che aiutano a diffonderle e farle proprie senza verificarle. Poi la loro tecnica non e' dire bugie al 100%, ma anche dire il 90% di verita', salvo poi inficiarlo dall' altro 10 % per renderle inutilizzabili. Quando metto un link percio' non e' per dire questo sito dice la verita' assoluta,oppure quiperche' c' e la verita', alla fin fine nessuno di noi ha la prova del nove.


    Il link in inglese l’ ho postato sopra di Robert Aleksander Maryks:
    https://www.google.it/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://booksandjournals.brillonline.com/content/books/9789047444114%3Fcrawler%3Dtrue%26mimetype%3Dapplication/pdf&ved=2ahUKEwj-ypiggIHaAhVEZ1AKHQSZB1Q4HhAWMAl6BAgDEAE&usg=AOvVaw3QYPuDGesnRTyPq8RYMUAF


    Accolse attivamente gli ebrei (sia convertiti che "Nuovi Cristiani" [detti Marranos / Conversos]) nell'ordine dei Gesuiti e si impegnarono a reclutarli.


    Lo stesso Ignazio dichiarò che desiderava essere egli stesso di origine ebraica ( in "Che Gesù Cristo è nato ebreo")(...)
    è un passaggio attraverso il quale gli ebrei entrano in un'organizzazione / gruppo e così facendo nel tempo si rivolgono ai loro fini. Poiché, come sottolinea Fulop-Miller questa ebraicità è stata un elemento importante per la formazione intellettuale.


    http://semiticcontroversies.blogspot.it/2014/11/saint-ignatius-loyola-on-jews.html?m=1


    Riguardo a Disraeli


    Uno stratagemma di deviazione indiretta, che l'agente Rothschild Benjamin Disraeli aveva puntato sulla destra, causando l'occlusione della nostra capacità di percepire l'effettiva forza abilitante dietro il potere sionista in nazioni gentili. “Coningsby” non viene più pubblicato, anche se altri romanzi di Disraeli non sono mai stati fuori stampa nel catalogo delle principali case editrici. Non va preso alla lettera come hanno fatto molti, ma come una deviazione :”"I primi gesuiti erano ebrei, quella misteriosa diplomazia russa che allarma così l'Europa occidentale è organizzata e principalmente portata avanti dagli ebrei”.
    Scrive Michael Hoffman:”Disraeli in “Coningsby “ distolse l'attenzione dai gentili che erano i partner dei cospiratori giudaici. In alcuni casi i giudei erano subordinati a quei cospiratori gentili (siano essi massonici, o come era il caso in Vaticano, neo-cattolici). Senza questi non ebrei, i malfattori giudaici non avrebbero potuto avanzare di un millimetro in nazioni come l'Inghilterra, dove la loro ascesa nel 19 ° secolo fu spettacolare, come lo fu a Roma, quando i prestiti Rothschild iniziarono a essere fatti al papato non molto tempo dopo 18 agosto 1830, quando papa Pio VIII, in Datum in audientia, abolì le ultime sanzioni ecclesiastiche rimanenti per ottenere un profitto sui prestiti. D'ora in poi, gli usurai cattolici non pentiti impegnati nel commercio criminale erano benvenuti al binario della Comunione (e rimangono benvenuti oggi).(...)La criptocrazia ha il record dei tentativi di nascondere l'estensione della storia della collaborazione gentile con i giudei.

    RispondiElimina
  20. L'aristocrazia inglese avrebbe potuto costantemente ostacolare i banchieri Rothschild, se fossero riusciti a riportare in vigore la sentenza di una delle più autorevoli autorità legali nella cronaca della loro nazione, Sir Edward Coke, [1551-1634] Lord Chief Justice of England. Coke aveva ribadito che "gli ebrei" erano "perpetui inimici" ("nemici perpetui"), e che la possibilità della loro sincera conversione al cristianesimo era solo remota potentia (una remota possibilità). "Quindi tra noi e noi, come tra noi e il diavolo", ha dichiarato Coke, "non può esserci pace, perché come dice l'Apostolo, 2. Cor. 6. 15, Quae autem conventio Christi ad Belial, aut quoe, pars fideli cum infedeli? " ("Quale alleanza ha Cristo con Belial? O che cosa ha un credente con un infedele?"). Sulla base di questa antica citazione dei rapporti giuridici in Inghilterra tra giudaici e cristiani, la regina Vittoria e i suoi sudditi avrebbero avuto ogni diritto legale di impedire ai Rothschild di condurre operazioni bancarie e commerciali. Era in loro potere di sopprimere i Rothschild,i Montefiore e Disraelis.(...)Quando le circostanze lo richiedono, l'ebraismo camaleontico si manifesta tanto sul pensiero di sinistra che nega la razza e tanto su quello di destra cosciente della propria razza.”




    https://revisionistreview.blogspot.it/2017/03/disraelis-stratagem-of-misdirection.html?m=1


    Mark

    RispondiElimina
  21. Parlo a Spaetan, Ecco Mark invece e' uno da seguire ti da alcune dritte interessanti ,parla del fomdo delle cose ,non e' fumoso ,poi si puo essere o meno d'accordo pero il Mark e' studioso cavilloso ti da Della scelta Della sostanza,invece i siti sono tutti contaminati da quegli avvelenatori di pozzi dasecoli degli ebrei e adesso dai loro scagnozzi massoni,il pucciatelli come I'll blondet fa delle gran Constatazioni ,niente che possa preoccupare I'll Ghetto ebraico,provide vedere digoti " "Giovanni Preziosi PDF" oppure" Giovanni preziosi copia 1938" altra aria !!!!

    RispondiElimina