Pagine

lunedì 12 febbraio 2018

La sinistra mondialista in difesa della mafia nigeriana




di: Luciano Lago

Ancora una volta, con il pretesto dei fatti di Macerata, la sinistra mondialista ha sfogato tutto il suo rancore contro la marea montante di ripulsa contro le politiche di accoglienza indiscriminata e la retorica immigrazionista. Niente di meglio che buttarla sull’antifascismo visto che, come è ormai noto, “l’antifascismo è diventato l’ultimo rifugio dei farabutti.  

Quando non hai più niente da dire, nulla di vero, di concreto, di significativo da esprimere, quando non hai nulla di serio su cui fondare la tua legittimità, quando non hai motivo per occupare un posto di potere e non hai un merito, una capacità, un valore allora tiri fuori l’antifascismo” (Marcello Veneziani).


Nella giornata di ieri si sono susseguiti cortei e manifestazioni a Macerata ed in altre città d’Italia come a Piacenza, a Pavia a Torino e molte altre , con corollario di incidenti, in alcuni casi con violenti scontri con la polizia ed in altri casi con una palese insofferenza da parte dei cittadini stanchi della retorica vuota dei partiti politici.


Il fatto saliente che ha caratterizzato le manifestazioni antifasciste è stato la protesta contro lo sparatore di Macerata, Traini, visto come una risorgenza di fascismo e “minaccia per la democrazia” ma, nello stesso tempo, la rabbia degli antifascisti della sinistra si è scatenata anche contro coloro, associazioni e formazioni politiche, che partecipavano alle commemorazioni dell’eccidio delle foibe, visto dai gruppi di sinistra come un episodio di “lotta partigiana” contro i fascisti istriani.



come se a fare a pezzi la povera Pamela fosse stato un italiano e naturalmente "fasssista", l'assurdita di questi zombie lobomizzati da 70 anni di propaganda nemica rasenta la malattia psichica.


Nel corso della manifestazione indetta dalla sinistra di “Liberi e uguali” a Macerata, si sono sentite filastrocche e slogan come “”COME BELLE SON LE FOIBE DA TRIESTE IN GIU”. Da notare che alla manifestazione partecipavano alte cariche istituzionali dello Stato Italiano come Laura Boldrini e Pietro Grasso i quali, fino al momento, non risulta che abbiano preso le distanze da tali slogan,  provocando una reazione e adirata di Massimiliano Fedriga, capogruppo della Lega alla Camera. Vedi: La rivolta contro gli slogan shoc a Macerata...





Nel frattempo a Macerata, la povera Pamela, la ragazza diciottenne italiana assassinata e fatta a pezzi con scempio del suo corpo, come ormai sembra accertato da parte dei nigeriani, fratelli e compaesani dei 6 feriti dallo sparatore Traini, rimane un fatto di cronaca accantonato per cui non vengono neppure ammesse manifestazioni pubbliche, dato che queste potrebbero “offendere” la sensibilità dei migranti, spaventati dall’ondata di rabbia montante dalla popolazione.

Boldrini alla manifestazione
Contro i presunti autori dell’efferato omicidio, due dei quali arrestati a Milano, sono scattate le manette per omicidio volontario, vilipendio ed occultamenti di cadavere, si tratta in totale di quattro “risorse” che andranno ad infoltire il grande numero di delinquenti stranieri extracomunitari già ospiti delle carceri italiane.

Non è escluso che alle prossime manifestazioni, i compagni della sinistra canteranno slogans anche contro questa vittima che ha causato l’arresto di ben quattro “risorse” così coccolate dalla sinistra immigrazionista.



A prescindere da queste stanche manifestazioni di piazza preorganizzate, che riguardano ormai soltanto gli esagitati gregari delle frange della sinistra, la grande maggioranza dei cittadini italiani è ormai stanca di questa casta politica che ha voluto, programmato ed agevolato l’invasione anche delle peggiori fecce umane, come i trafficanti della mafia nigeriana, che hanno preso possesso di molti territori delle città italiane, anche di quelle una volta tranquille (come Macerata), dove oggi vige lo spaccio di droga, il racket della prostituzione e gli altri traffici delinquenziali gestiti dalla delinquenza di importazione, la più crudele ed efferata.

La sinistra teme una solenne bocciatura nelle prossime elezioni e cerca di “buttarla in cagnaralanciando una massiccia campagna di antifascismo per nascondere la propria vergognosa subordinazione alle centrali finanziarie e transnazionali, le stesse che hanno imposto le migrazioni di massa all’Italia con l’obiettivo di ottenere la destabilizzazione sociale del paese. L’immigrazione fornisce una mano d’opera di riserva per le mafie, per le multinazionali e per lo sfruttamento del grande capitale e allo stesso tempo costituisce una massa di manovra per i partiti di potere della sinistra che, perdendo consenso presso il loro elettorato tradizionale, possono utilizzare questi nuovi arrivati in sostituzione del loro vecchio elettorato.

Questo spiega la foga e l’ossessione dei personaggi della sinistra mondialista nel voler far approvare a tutti i costi la legge dello “Ius soli” in modo da fornire anche il diritto di voto quanto prima a larghe masse di migranti, divenuti un preziosa base di consenso.

 In prima fila i nuovi elettori delle sinistre mondialiste

Per quanto la propaganda pro immigrazione sia massicciamente  sostenuta da tutte TV, dal Papa Bergoglio  e dai grandi media (persino al Festival di San Remo), sarebbe arrivata ormai l’ora che gli italiani possano aprire  gli occhi prima che sia troppo tardi.  Di fronte a nuovi fatti drammatici, un domani  i cittadini italiani dovrebbero  dare a colpa soltanto a se stessi per aver troppo dormito.


 Fonte

32 commenti:

  1. Ciao LUPO BIANCO... mi potresti spiegare anche con poche parole questi temi:

    •interferenza vrillon 1977 southern televisione

    •majegist 12

    •area51 e alieni grigi

    •incidente roswell

    •se sulla.luna non siamo andati perché la NASA ha filmato UFO?

    •Esistono satelitti in orbita nello spazio?Se non esistono allora le foto che ha la NASA sono truccate?


    •le dimensioni astrali sono diverse da quelle vibratorie?


    Grazie un a braccio white wolf e che la verità venga alla luce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto ne so l'interferenza di vrillon al canale televisivo, c'è del vero, ma non c'entra niente con i vari astar sheran che dopo si sono susseguiti, che appartengono a fantasie di chi vuole vendere libri e con molta manipolazione. MAJESTIC 12 è un programma che aveva il fine di mascherare operazioni militari con la scusa di investigare su presunti ufo alieni. Area 51 e l'incidente di roswell sono il proseguimento di queste operazioni dei servizi per mascherare la sperimentazione di nuove tecnologie militari creando una finta storiografia sui visitatori extraterrestri. Se ci pensi bene è un ottimo capo espiatorio accusare esseri extraterrestri di responsabilità che sono invece del governo statunitense, e in più occultare queste tecnologie alla popolazione, mettendo il segreto di stato, creando una cappa di confusione e manipolazione perché le tecnologie riguardano anche l'energia libera che potrebbe liberare le nazioni dalla dipendenza dal petrolio. La storia di roswell è stata creata per questo, le famose mutilazioni di animali che si sono verificate sono il chiaro esempio, hanno eseguito test con armi segrete e addossato la colpa ad alieni. L'allunaggio è palesemente falso, perché dovevano dare una prova di superiorità tecnica al mondo, ed eravamo in piena guerra fredda, ma poi ci sono andati, ma non faranno vedere mai la verità perché sulla luna c'è vegetazione ed ossigeno, ma comunque quando si esce dalle fasce eletromagnetiche che circondano la terra, si entra in un altra dimensione, i pianeti sono specchiati su questi pareti elettromagnetiche che circondano la terra, la distanza è solo un illusione ottica, in realtà li fuori non esiste spazio tempo, ma dimensioni incrociate fra loro, non ci si sposta nello spazio tempo ma nelle dimensioni, io credo che pochi abbiano superato questi specchi magnetici, mentre la maggior parte delle spedizioni della nasa riguardino solo viaggi all'interno di queste fasce. Le diverse dimensioni differiscono per avere una vibrazione diversa, in pratica è la stessa cosa.

      Elimina
    2. OK grazie,e sulle ultime due domande cosa dici?

      @white wolf

      Elimina
  2. Il fatto e' che la gente si disinteressa della politica e al massimo crede ai mass media che fanno campagne assillanti e ropetitive, a furia di ripetere sempre gli stessi slogan e visione distorta della realta' la gente e' indottrinata e l' annullare la propria cultura e identita' europea per assorbire una estranea in un cupio dissolvi per un malcompreso aiuto ai fratelli meno fortunati, e' un dogma. Cio' e' frutto anche della mentalita' cristiana che vede la politica come qualcosa di sporco o che inevitabilmente ti corrompe e comunque attraverso di essa non si pup cambiare la condizione umana. Come se l'uomo bianco deve espiare come un peccato originale il fatto che questi popoli si trovino in stato di arretratezza economica e sociale. E' un atto di fede ormai e' una massa che non si sforza e non studia, ma dove studiano la storia ancora sui libri degli storici marxisti o della scuola di Francoforte ? Neanche a sforzarsi a capire cosa sono state le foibe ? Dove sono rimasti ancora alla statalizzazione della Fiat ? Quando la Fiat non c' e' piu ormai. A me personalmente nessun uccellino e' venuto a dire che il mainstream non ti permette di pensare con la tua testa. Sentivo dentro di me che la sinistra e' per la sovversione dei cardini della societa' anche se condividevo inizialmente il loro dare ruolo centrale allo Stato e cercavo una diversa sintesi che non trovavo. Per cui possono fare pure uno sforzo per non farsi tirare con l' anello al naso, e' colpa loro se l' italia versa in questa situazione, succubi delle mafie, della mentalita ' di curare il proprio orticello con la furbizia del momento.


    Mark

    RispondiElimina
  3. WW, Abraxas, Mark, Astarti:
    inizio con "AH, L'ultimo Avatara" o con "Il Cordone Dorato"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entrambi validi,l'ultimo Avatara se non ricordo male sono 2 volumi!! comincerei da questo.
      Abraxas

      Elimina
    2. Abraxas, non ti avevo risposto.
      Perfetto. Inizierò da questo testo allora.
      Sieg Heil.

      Elimina
  4. Abraxas...comincia a organizzare le squadracce, visto che sei più avvezzo sicuramente di me, essendo stato sempre un lupo solitario e con pochi o zero amici, quello è importante...bisogna agire, ad ognuno il suo compito secondo le proprie capacità....Spartan non leggere, allenati. Il mio consiglio pratico : solo boxe e lotta tipo judo in piedi e brazilian jiu jitsu a terra, con basilari conoscenze di aikido pratico, ossia solo i 14 movimenti di base. Niente calci, a meno che non siano bassi, alle gambe, un mediocre pugile li evita sempre e colpisce di rimessa, un mediocre judoka o lottatore usa le tue gambe per portarti a terra, attenzione anche ad usare le ginocchia. Da ora in poi non parlo più di pura filosofia o di storia, ma di guerriglia. Anche il coltello è utile saperlo maneggiare, senza miraggi di essere Don Inosanto, basta un minimo di kali filippina, il bastone lasciatelo stare, strumento lento e prevedibile. Chi sa usare i materiali infiammabili o meglio detonanti ben venga, che sappia ciò che fa veramente. Ricordate MATRIX, mogli , parenti, vicini, amici...possono essere i primi delatori, parlare niente o vaneggiare, agire con i pensieri ai piedi ed alle mani! Adunarsi e rivoltarsi, prepariamo la RIVINCITA! cHI DEVE guidarci trovi i mezzi occulti per avvisarci e riunirci....Vi abbraccio Lucio Astarti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È quello che vogliono Lucio farci uscire allo scoperto.Non metto in dubbio la tua vera arte alla difesa, ma non siamo noi in questo momento a essere in difficoltà! Il nostro "PleRoma" è colmo di Onore e chi ha Onore non ha paura di morire per esso nel difenderlo. Contrariamente loro hanno il potere del soldo e chi ha i soldi ha paura di morire. Guarda già adesso come cercano compromessi! sinonimo che hanno paura molta paura del risveglio. Dal mio canto ho ucciso il mio ego e ho smesso di desiderare perché anche questo ha un prezzo. Tutto ciò che ci serve è già nel nostro sangue,e le virtù che ne seguono sono in prestito dai nostri Avi.Non c'è ancora la chiamata per noi ci stiamo solo preparando. Infine non credere che sia tra gli infetti, probabilmente sono il più isolato tra di voi dove solo la natura che mi circonda mi è amica, e un pastore tedesco come fedele Camerata. L'unico contatto con il mondo moderno è questo schifo di telefono,se non altro mi fa sentire più vicino a voi dalla antica fratellanza.
      Mi manca la mia gente e all'occorrenza vi leggo sempre e comunque. Sieg Heil!

      Elimina
    2. Astarti, hai perfettamente ragione.
      Io da sempre ho un istinto che mi porta ad allenarmi tutti i giorni, e ad essere attratto dalle arti marziali. Tuttavia non sono mai riuscito a proseguire in maniera concreta (inteso come praticare un'arte marziale per diversi anni) i discorsi intrapresi con Thai Boxe, MMA e Judo. E anche fisicamente, mi sono allenato bene fino ad ottobre poi ho avuto un calo fisico. Devo ritrovare quell'istinto che mi porta a mantenermi in forma e coltivarne le direttive.
      Come ho detto ad Abraxas, fisicamente e in quanto a preparazione sono un elemento assolutamente normale. Ovviamente vorrei essere molto più forte di così, e ora che arriva la primavera sicuramente riprenderò i miei tipici allenamenti e molto probabilmente il Judo.
      Se si fosse un gruppo ci si terrebbe in riga a vicenda, e ci si allenerebbe alla grande.

      Elimina
    3. Scusami Lucio,
      ho dimenticato di firmarlo.
      Abraxas

      Elimina
  5. Isteria di massa senza cognizione. Hanno creato diversi scenari per pesare l'inconscio del Barabba ...chi volete libero? Sinceramente non credo neanche che riescano a pensare con la propria testa per quanto intossicati essi siano... Riflessi condizionati di abitudini ormai meccaniche. Basterebbero le prime quattro iniziali di FASC per farli scattare come agenti patogeni di una malattia che neanche esiste, ma che è nella loro testa posta come un "app" grazie anche a i media di regime, da evidenziare quest'ultimi come i primi a suscitare l'apologia del terrorismo indotto.
    Questo "mai più" poi,sono riusciti ad indirizzarlo verso l'obiettivo prefissato dal "piddi' anziché intuirlo ancor prima verso i macellai di Pamela.Preoccupa piu l'ignoranza che la ferocia criminale conseguenziale.
    Un corpo martoriato, quello di Pamela per la quale non sono riusciti neanche, per loro rituale, a organizzargli una fiaccolata tanto cara a i "civili cristiani" i quali vi riescono, nel solo "giorno della loro memoria" guidata e inculcate sin da piccoli, o come tramando.Quando è la festa della donna? ipocriti bastardi.
    Il resto è di facili immaginazioni grazie anche a questo articolo ben redatto. Infine si guardi con attenzione i fatti di Piacenza, 8 carabinieri con manganelli di "polistirolo" e anche questo in uno scenario quanto mai preparato sotto mentite-spoglie della ormai blasonata strategia della tensione.
    Abraxas

    RispondiElimina
  6. questi si vestono di rosso ma dentro sono bianco demoniocristiano. I Comunisti si sono fatti pappare del treccartaro baro ed Io per vendicarmi, voterò Casa Pound. Spero che l'olio di ricino non me lo facciano bere ma me lo forniscano per rinforzare i capelli nello sciampo. Comunque peggio di così non potrà andare. Vedremo...Reset

    RispondiElimina
  7. I sinistri hanno da tempo oltrepassato il rubicone: hanno fatto la loro scelta, si sono schierati e non possono ritornare sui loro passi; ormai non possiamo fare nulla nemmeno se lo vogliamo, sono perduti e non ce ne deve fregare nulla. Ricordiamoci che i subsahariani fanno quello che vogliono perchè protetti e legittimati da chi ha il potere; se fosse per loro sarebbero ancora nella giungla e anche la ruota sarebbe un miraggio irraggiungibile. Basterebbero pochi mesi senza aiuti e l' africa imploderebbe, chi crede che i neri diventeranno i padroni del mondo non ha capito nulla sia perchè la demografia conta poco (e comunque il boom non si verificherà), sia perchè da soli in millenni di "storia" indipendente non hanno combinato letteralmente niente. Se si trovano in queste condizioni è perchè qualcuno li vuole in queste condizioni.
    Mandi Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mandi mandi
      se si trovano in queste condizioni è perché qualcuno li vuole in queste condizioni?
      La loro condizione è quella della bestia sub-umana incapace di creare qualsiasi cosa dal nulla.
      Sono animali e sono totalmente inutili. E il demonio giudeo li usa come meglio non potrebbe.

      Elimina
    2. Appunto spartan: se sono qui, fanno quello che vogliono e hanno piu diritti di noi è dovuto ad altri che li hanno voluti in queste condizioni. Da soli non hanno mai fatto nulla in millenni di indipendenza; e che credesse ancora nelle idiozie del colonialismo bianco sappia che l Africa profonda è stata toccata solo nell ottocento. Poi tutti sappiamo come sono diventate la Rhodesia e il Sudafrica dopo la loro reconquista. I luoghi li determinano le persone e tutti quelli che sono andati in quella terre, compresi magrebini e bengalesi mi hanno detto che sono posti di merda e non ci torneranno mai più. La conclusione è una sola, putroppo da qualche decennio ce la siamo dimenticata.
      Mandi Mandi

      Elimina
    3. @Abraxas vogliono farci credere che a Piacenza, dieci carabinieri si sono ritrovati contro 400 rossi-antifa ?Otto carabinieri scampati " e' una mattanza", "E i dirigenti dove stanno ?", "Ma vaffa..." chi ha permesso che nel vicolo si creasse quello scontro? Barbarie di omicidi efferrati, criminalita', squadracce mandate in piazza armate, addestrate e pagate e strategia della tensione a go go'.


      Mark

      Elimina
  8. Sono d'accordo con il Lucio ,non conta il Numero conta essere decisi e metterci LA pelle ,di discorsi ci hanno gia ubriacato abbastanza e tutti Giorni arrivano dei clandestini ,fine basta! ,fatemi sapere ! Cosi non puo andare ,Andra 'sempre peggio questi Negri sono dei bestioni di 1,90 piu stanno qui e piu Sara' difficile mandarli Via ,questa diventera'casa loro e noi saremo gli Stranieri

    RispondiElimina
  9. Ho visto il film consigliato da Mark xfiles 11x1 su piratestreamig ,insomma il solito polpettone di complotti.Essendo che a me piace essere piu terra Terra vedevo i Nomi delle agenzie stampa quelle che danno le notizie a tutti,Reuter Nome vero ISRAEL BEER JOSAPHAT, HAVAS FRANCE PRESS CHARLES LOUIS HAVAS EBREO ,WOLFF BERNHARD WOLFF EBREO SONO LE 3 CHE DETENGONO QUASI IL MONOPOLIO DELLE NOTIZIE DIFFUSE ,FATE VOI... TRA l'altro xfiles il cui protagonista e' ebreo e' derisa inAmerica e inrete xche' e' in mano EBREA come tutta Holliwood xfiles the Jew behind

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho detto che ci avresti trovato chissache', se si conosce un po x files si sa cosa aspettarsi. X Files come altre produzioni serve per parlare o abituare a certi argomenti che non si vogliono comunicare ufficialmente. Ovviamente lo fa in chiave parodistica e dozzinale, per la prima volta questo telefilm, preso in giro ? Quando ha avuto cosi successo, parla di un governo reale segreto. E per il meccanismo di dissonanza cognitiva mentre in pubblico ad esempio ci negano le scie chimiche, in X files ce lo dicono senza fronzoli. Per il principio dell' inversione cio' che dicono ufficialmente e' falso e cio' che dicono in X Files e' vero o piu' vero. X Files va interpretato, letto tra le righe e non preso apertis verbis, naturalmente.


      Mark

      Elimina
  10. Pare che la ragazzina sia stata letteralmente SBRANATA a morsi,

    https://books.google.co.uk/books?id=Dii_CQAAQBAJ&pg=PA76&lpg=PA76&dq=uomini+leopardo+africano&source=bl&ots=VaPBco6Kyf&sig=KxFG5OjTpuMjw5cb-zoV-bUv2HU&hl=it&sa=X&ved=2ahUKEwiF9djusqbZAhWQq1MKHZ5SDuEQ6AEwEXoECAcQAQ#v=onepage&q=uomini%20leopardo%20africano&f=false

    Tutto si ripete, non sarà l'ultimo episodio.

    jj

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come fa ad essere stata sbranata se e' " stata sezionata scientificamente"
      I medici legali hanno detto di non aver mai visto nulla di simile. Quello che dicono i media su dettame della polizia va preso con le pinze. Perche sono innanzitutto interessati a fornire subito una risposta in modo da far credere che e' tutto sotto controllo. Quando nel caso Yara, hanno detto chiaramente al processo, di aver dato il filmato falso alla stampa perche' " bisognava dare qualcosa".Ci sono molte cose che non tornano, da come i giudici non hanno inizialmente accusato Oshegale di omicidio a la madre che ha detto che la figlia aveva paura degli aghi.Quindi la storia della droga potrebbe essere tutta una storia costruita ad arte. La stampa mischia alcuni elementi con fatti inventati e inseriti a posta per pilotare l' opinione pubblica e depistare.

      http://m.ilgiornale.it/news/2018/02/12/ora-la-madre-di-pamela-riceve-foto-con-siringhe/1493761/

      https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/11/pamela-mastropietro-i-dubbi-dello-zio-avvocato-lei-aveva-paura-degli-aghi-lipotesi-dellomicidio-a-sfondo-sessuale/4152613/amp/


      Mark

      Elimina
  11. https://youtu.be/-Z24PCFkWYA

    Abraxas

    RispondiElimina
  12. LENTE LENTE CURRITE NOCTIS EQUI.....eh cari miei, ormai non sono più le farneticazioni del Lucio Astarti, nome che mi sono scelto da RINATO-ARIANO, ve lo ha detto a chiare lettere ( e non è la casa editrice...sospetta) il nostro Sommo Sacerdote di Sapienza White Wolf....la terra brucia sotto i piedi degli ignobili!.. e VOI che, come giustamente fanno notare a più riprese Abraxas e Spartan, NOBILI siete per nascita e stirpe, siate pronti senza pietà nè tentennamenti alla feroce lotta contro i nostri atavici nemici e i loro fiancheggiatori. Sì Abraxas, il cane è veramente il NOSTRO migliore e più sincero amico, insieme a tanti altri animali come il cavallo, e te lo dice uno che da anni li addestra i cani ed ora, come te, ha un pastore come compagno quotidiano di allenamenti e disperazioni....tranquillo amico JJ eh eh, sono sempre vivo! Fremo, hai ragione camerata Abraxas, perchè non digerisco più il SOPRUSO MILLENARIO e L'INGANNO ANCESTRALE di quella schiatta subumana, avendoci vissuto fianco a fianco anche nella tenera e candida età della scuola elementare, media e del liceo ed avendone potuto costatare la mancanza di pietà e di alcun sentimento di umana compassione....ma gioisco al ricordo che tanti, GENTILI come me, erano come il sottoscrito, seppur ancora inconsapevoli, molto lontani dai vizi e dalle droghe, mentre loro stessi, figli di sion, completamente imbibiti! E che goduria rivederli oggi, in varie e disparate occasioni, nei loro postucoli di lavoro preformati da zii e padri, invecchiati, imbiancati ed incurvati, mentre sia il sottoscritto che tutta la vecchia schiera del fronte della gioventù di montemario, balduina e prati, adornati di fieri pizzetti ed ancora di folte zazzere rasate, argentee ai lati, con figli al seguito ancora praticanti di palestre e campi ed inneggianti sempre i gloriosi vessilli di giovinezza, ora sorretti dalla forza della maturità! Lucio Astarti

    RispondiElimina
  13. Minchia l'Astarti poeta fascista alla D'Annunzio , va a FINIRE che mi ci butto anch'io sulla Poesia ,di questo passo canterete e reciterete poesie africane altroche' e le vostre figlie si beccheranno il Mandingo di turno e guai a voi se vi azzardate a protestare ..
    ,se non ci diamo una mossa LA prossima Volta chiedero' un tickets aereo per L'africa tanto ormai lo state Diventando...

    RispondiElimina
  14. Grazie per il poeta Roy, ma non ho velleità di allori personali, poi, in verità, la mia parte fisica, quella del movimento e dell'impulso, delle passioni, che schiaccia quella mentale, aspira solo al comune obiettivo della GLORIA del popolo ARIANO mondiale! Spero solo che le mie parole possano essere di conforto e di sprone ai presenti e vengano udite dagli spiriti del Walhalla, che sono a mio parere in più stretto contatto con i Signori di Agarthi. SIEGH HEIL Lucio Astarti

    RispondiElimina
  15. Lucio io sono disabile,adoro scrivere e so che la maggior parte dei miei scritti non piacciono hai "prezzolati". Quando trionferete sarò contento,perché nei miei scritti potrò essere me stesso libero. Io ho vissuto in questi anni violenze psicologiche che solo ora stanno in parte guarendo con la meditazione e i sogni controllati! Un'abbraccio camerati lupi bianchi!
    E presto il sole Nero oscurità la terra ma alcuni vedranno e aiuteranno altri giusti a vedere mentre il male cade in una turbine di fuoco nero

    RispondiElimina
  16. Ti giuro sul mio onore, camerata che ti rivolgi a me, che se un giorno ci conosceremo e ci abbracceremo, io insieme ad Abraxas e Spartan e JJ e Mark e tutti gli altri, capitanati dal NOSTRO WW, andremo personalmente a prendere chi ti ha inferto tali violenze e gli daremo quello che sarà decretato dal giudizio ARIANO! È un impegno, non una promessa. Se vuoi scrivermi mi trovi su gmail, lucioastarti@gmail.com. A NOI! Un abbraccio Lucio Astarti

    RispondiElimina
  17. La violenza psicologica è la peggiore perché mina la salute mentale,la Matrix è talmente perversa che fa in modo di trasformare persino i propri genitori in loro agenti anti risveglio, ma la cosa peggiore è quando ci accorgiamo che siamo diventati come loro, ma almeno è il primo passo che ci porta a quella estenuante lotta quotidiana che prima o poi ci porterà a spezzare le catene e tornare a casa fra le stelle da dove siamo arrivati.

    jj

    RispondiElimina
  18. Io i miei genitori li ho fanculizzati. Sono entrambi irresponsabili che non sanno quello che fanno ma o sopravvivo io o muoio con loro, muoio vivendo. Mia madre mi ha considerato sempre uno scemo, può una madre pensare che suo figlio, un bimbo che egli possa avere soltanto un futuro di fallito? Sempre una priorità secondaria, prima veniva lei nel tempo libero, quindi dovevo farmi code su code per lei e aspettare ore e ore alla recezione. Quando stufo marcio un giorno mi feci corraggio e le chiesi di andare da un altra parte mi disse "ma no è troppo lontano guarda invece questo che bello". Finì che mio zio era quello che mi portava al circo ma anche lui aveva le sue, era pigro e pensava solo alla patonza, ci sarò stato una volta. Mio padre mi trattava come un oggetto. Come potevo crescere? Non bene, le sofferenze mentali mi hanno lacerato per una vita ma i geni hanno pagato e sono solo un pallido ricordo di quel bambino annoiato.
    I miei genitori erano due parassiti nelle giostre della perdizione. Colorate si ma in realtà, in profondita i loro piaceri non erano che parte di quello strozzamento della coscienza che appesantisce l'aria e non permette agli uccelli di portarci a volare con loro.
    La sofferenza è rimasta ma loro staranno ben lontano da me. La loro meccanica mentale compulsiva non gli permette di uscire da queste macabre tendenze.
    Ringrazio loro per il gene che scorre nelle mie vene, ho fatto grandi cose e ne farò molte altre per tutti. Non disperate, il sole splendeva oggi, era una splendida giornata, la luce era fuori e un momento era dentro, la danza non smetteva, bianco ora e rosso poi. Se si aprono gli occhi la vita sa sorriderci, il caldo sole sa amarci, sentiamo vediamo ascoltiamo e gioiamo perchè esso è ancora lì se non ci chiudiamo a Lui.

    Grelot

    RispondiElimina
  19. Dopo il ragazzo disabile e Grelot Colgo l'occasione per dire che quel che vedete adesso pornografia immoralita dilagante lgbt famiglie arcobaleno liberismo a scapito dei piu deboli disordine sociale e morale ecc,se Dio vorra far tornare I fascisti coi Nazi Sara' spazzato via o Loro o NOI e' questions di anima , per i fascisti LA dignita' degli uomini viene prima del dio denaro dei giudei ,l'arpia giudaica che sta dissanguando anche l'italia si becchera' il pogrom di turno e' sempre accaduto , l'unico consiglio che posso dare e' tifare per NOI xche'questi al governo non faranno niente,non votare e' l' inizio Della Rivolta sociale,dopodiche' aspetto un segnale per tornare ,nel frattempo divulgate il verbo aiutate gli altri a riacquistare LA vista

    RispondiElimina
  20. GIUSTO DANIELE! Lucio Astarti

    RispondiElimina